Domenico Clerico – Barolo “PERCRISTINA” 2001

175,70

“Percristina” Barolo di Domenico Clerico proviene dal cru Mosconi, situato presso il comune di Monforte d’Alba ad un’altitudine di circa 400 metri sul livello del mare. Il terreno di questo vigneto si compone di un profilo argilloso, con una piccola quantità di sabbia. L’epoca di impianto risale al 1955, ma fu 40 anni dopo che divenne proprietà dei Clerico. Le viti che lo popolano possono fregiarsi, quindi, di un’età che oltrepassa i 60 anni e offre un grado di complessità, strutturale ed aromatica, di valore. La fase di macerazione delle uve a contatto con le proprie bucce ha una durata piuttosto lunga, che sfiora i 30 giorni. Segue un affinamento di 3 anni all’interno di barrique, per l’80% nuove e per il 20% di secondo passaggio. Ulteriori 24 mesi di maturazione in botti da 50 hl cesellano il carattere di questo Barolo, che può quindi essere messo in commercio.

Domenico Clerico Barolo “Percristina” è dotato di un colore rosso granato intenso. Il suo profumo ricorda i piccoli frutti rossi e le ciliegie sotto spirito, che chiudono in un finale di violetta e petali di rosa. Al gusto si annuncia in tutta la potenza del Barolo che è, fatta di muscolo, corpo, intensità e tanto charme. Un sorso in omaggio alle immense doti della terra di Langa.

Valutazioni:   Wine Spectator   96/100     Stephen Tanzer   96/100

 

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Domenico, innamorato della sua terra e consapevole delle sue enormi potenzialità, decide di cominciare produrre vino in proprio nel 1978, ereditando dal padre 3 ettari di vigneto ed una piccola azienda agricola. Siamo a Monforte d’Alba, nel cuore delle Langhe, e Domenico nell’arco di pochi anni dà vita ad una delle più virtuose realtà delle Langhe. Carpisce e capisce i segreti dei “vecchi” langaroli, quindi inizia ad acquistare vigneti nei migliori cru della zona, così da ottenere dei Barolo straordinari

Nel 1977 Domenico Clerico acquista un piccolo vigneto nel cuore della Bussia, poi nel 1983 un altro nel cru Ginestra e nel ’95 un terzo vigneto nel cru Mosconi. Domenico acquistò vigneti nei migliori cru della zona, così da ottenere dei Barolo straordinari. Forte dei consigli dei vecchi, che avevano trascorso tutta una vita in mezzo ai filari, Domenico divenne proprietario di terreni posti tra i 150 e i 450 metri sul livello del mare, con una esposizione sud- ovest, perché l’esperienza maturata di generazione in generazione insegna che quelle sono le condizioni migliori per ottenere ottime uve.

I vini della cantina Domenico Clerico sono Baroli straordinari, tutti diversi tra loro, che rispecchiano fedelmente le caratteristiche dei terroir da cui provengono, come il Ciabot Mentin, il Pajana, il Percristina e l’Aeroplanservaj. Molta fatica, molto lavoro in vigna e in cantina ed un entusiasmo incrollabile nel voler fare sempre meglio portano la Cantina di Domenico Clerico a primeggiare nel panorama enologico nazionale ed a imporre i suoi fantastici vini a livello mondiale

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Anno

Vitigni

Gradazione

Regione

Paese

Formato