AZELIA Luigi Scavino – BAROLO DOCG. 2014

38,50

Questo Barolo di Azelia sorge a Serralunga d’Alba, nel comune di Castiglione Falletto, in provincia di Cuneo.

Viene ottenuto da uve Nebbiolo in purezza, le quali fermentano con lieviti indigeni in vasche di acciaio verticali per 4-5 settimane. Il vino affina per 24 mesi in botte grande prima di essere imbottigliato.

Di colore rosso rubino acceso con riflessi granata. Al naso esprime sentori fruttati di ciliegia e di ribes nero, corredati da eleganti note di liquirizia. Al palato si dimostra potente e corposo, giustamente tannico e fruttato.

Valutazioni:  Wine Spectator  93/100

Quando bere:  2020/2035

Disponibile

Descrizione

Nel cuore delle Langhe, a Castiglione Falletto, nel 1920 il Cavalier Lorenzo Scavino inizia a vinificare parte delle uve prodotte dai vigneti di famiglia, con l’aiuto del figlio Alfonso e di Luigi che iniziano a imbottigliare ed esportare il vino: una storia semplice, familiare, quella della cantina Azelia, che oggi dispone di 16 ettari vitati e produce in media 80.000 bottiglie all’anno. Luigi è affiancato dalla moglie Lorella e dal figlio Lorenzo, che rappresentano ormai la quinta generazione di produttori di vino. Grande cura profusa nel lavoro della vigna è il caposaldo su cui poggia l’azienda come anche l’assoluto rispetto verso la natura: le basse rese vengono ulteriormente diminuite tramite la vendemmia verde, necessaria per scegliere i frutti e portarli a perfetta maturazione. Tradizione incontra la modernità in cantina, grazie all’utilizzo di tecniche di ultima generazione

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Vitigni

Anno

Gradazione

Regione

Paese

Formato