• In offerta!

    Contratto-Metodo Classico ALTA LANGA MILLESIMATO Pas Dosè 2019 Cassa 6Bt.

    120,00

    FRESCO, MINERALE, DELICATO

    Il Millesimato celebra la nostra volontà di produrre solo spumanti di annata, che vadano quindi ad enfatizzare le peculiarità di ciascuna annata. I profumi sono morbidi e delicati, con sentori floreali e agrumati. Al palato si mostra fresco e sapido, dotato di un perlage meravigliosamente fine.

    VARIETÀ UVA

    80% Pinot Nero, 20% Chardonnay

    DOSAGGIO ALLA SBOCCATURA: zero

    VINIFICAZIONE

    Diraspatura e pigiatura soffice, senza pressare gli acini, in modo da ottenere solamente il succo più prezioso ed equilibrato delle nostre uve, il mosto fiore. Prima fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata e affinamento per circa 9 mesi. Seconda fermentazione in bottiglia e conseguente affinamento per almeno 36 mesi sui lieviti. Il remuage avviene manualmente.

    COLORE: giallo dorato brillante
    PROFUMO: Delicati sentori di piccoli fiori bianchi, lievito madre e biscotto al bergamotto
    GUSTO: al palato è  fine ed elegante, con fresche note agrumate, erbe aromatiche e crosta di pane che accompagnano il finale ampio e pulito. Il perlage è elegante e finissimo

    Valutazioni:     No info

     

     

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut “CABOCHON” Fuoriserie N° 022 MAGNUM

    128,00

    Cabochon è il Franciacorta più prestigioso di Monte Rossa. Era nato dalla ricerca, iniziata dal 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. I risultati sono stati tali che il vino ottenuto si è imposto tra le etichette aziendali.

    Vino di colore giallo oro dal perlage fine e persistente. All’olfatto è preciso, con profumo di tabacco biondo, menta, eucalipto, mandorla, praline, tisana di tiglio. In bocca è equilibrato, di buona struttura, con note di miele, ottimo bilanciamento tra acidità e struttura; richiamo agli agrumi in particolare al pompelmo.

    Vinum Wine Magazine
    70% Chardonnay e il resto Pinot Nero, affinato in legno e sui lieviti per oltre 36 mesi: Giallo dorato brillante, perlage sottile; Al naso intriganti note di frutta secca tostata, fiori di acacia, minerale-speziato; struttura armonica, complessa e persistente.

     

    Valutazione:    Vinum Wine Magazine   17,5/20

    Quando bere:     2022/2027

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Nature”CABOCHON” Doppio Zero 2016

    98,10

    La costellazione Cabochon nasce da un desiderio: la ricerca, iniziata nel 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. Cabochon è il punto di arrivo di un percorso emozionante e virtuoso, il desiderio che unito alla determinazione si è trasformato in un brillante firmamento

    È un BRUT NATURE , senza aggiunta di dosaggio zuccherino, ottenuto dalle uve dei migliori cru della Franciacorta ed è il risultato di un invecchiamento sui lieviti per oltre 48 mesi. Il suo carattere deciso e prorompente ne fa un vino di grande spessore e di forte intensità. Colore giallo leggermente dorato con riflessi verdi, perlage fine e persistente. All’olfatto si rivela un vino di grande finezza ed eleganza, con sentori di frutta gialla, note di miele d’acacia, torrone, confetto e pasta di mandorle. In bocca rivela un grandissimo equilibrio, note di agrumi con finale di pompelmo e ribes, richiamo alle mandorle e leggera tostatura.

    FALSTAFF
    Annata 2016 Degustata: Settembre 2022
    Giallo paglierino brillante con perlage persistente. Al naso di arance candite, noci tostate, datteri delicati, abbinati a toni leggermente floreali, retrogusto di crosta di pane integrale e pietra bagnata, molto complesso. Al palato è estremamente elegante e ricco di finezza, con grande fusione e perlage perfettamente integrato, equilibrato, con nobili toni di nocciola, lungo e salato nel finale.

    .

    Valutazione:    Falstaff   98/100

    .

    Quando bere:     2023/2029

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

  • Coppo – Alta Langa Extra Brut “RISERVA COPPO” 2018

    36,00

    Etichetta nata nel 1984, è il più rappresentativo spumante prodotto dalla Cantina Coppo.

    COMPOSIZIONE DELLA CUVÉE: 80% Pinot Nero – 20% Chardonnay

    TECNICA DI PRODUZIONE: Le migliori uve Pinot Nero e Chardonnay vengono vendemmiate manualmente e trasportate in cantina in piccoli cesti. Dopo la pressatura soffice, prima fermentazione in piccole botti di rovere e affinamento a contatto delle fecce fini per nove mesi con frequenti batonnages.
    Presa di spuma secondo il metodo tradizionale , cui segue un riposo sui lieviti di circa 48/60 mesi.

    NOTE DI DEGUSTAZIONE: Colore giallo paglierino dorato, con riflessi verdognoli – Perlage finissimo – Al naso sentori di crosta di pane e lievito – In bocca secco ed elegante

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

     

  • Coppo – Metodo Classico Brut Rosè “CLELIA COPPO” 2020

    34,90

    La produzione molto limitata di questo rosé metodo classico è frutto di un assemblaggio di uve Chardonnay e Pinot Nero vinificato in rosso. La finezza e delicatezza di questo spumante, deriva dal particolare processo di rifermentazione in bottiglia sviluppato con i propri zuccheri residui secondo il “metodo ancestrale”. Il termine ancestrale dal francese antico ancestre, antenato, significa “risalente a un lontano passato”: in origine era infatti questo l’unico modo per ottenere vini spumanti.

    Affinamento: 
    24 mesi in bottiglia a contatto con i lieviti.

    Colore: 
    rosa tenue con riflessi ramati

    Perlage: 
    fine e persistente

    Al naso: 
    prugna fresca, giuggiole, ribes, leggera crosta di pane con presenze minerali sul finale

    In bocca: 
    morbido, persistente, con fresca e gradevole sapidità

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

     

  • Villa Sparina-Metodo Classico BRUT Blanc de Blancs

    18,30

    Curato nel design e ricco di preziosi dettagli nell’etichetta e nelle finiture, il Villa Sparina Brut è un Metodo Classico che esprime con finezza la tipicità dell’uva Cortese.
    Dopo un periodo di almeno 36 mesi a contatto con i lieviti, questo spumante esprime l’identità del suo territorio.

    Dal colore paglierino chiaro, al naso si esprime con note fresche di frutto, profumo caratteristico del crostato di pane e sentori floreali, non manca un accenno minerale tipico del vitigno.
    Al palato è fresco e pieno, equilibrato, minerale, lungo e di grande piacevolezza.

    Quando bere: 2023/2030

  • BERA-Metodo Classico ALTA LANGA Docg. Brut 2017

    22,00
    L’eleganza di un grande metodo classico che rimane ben 4 anni sui lieviti, esalta le uve Pinot Nero e Chardonnay coltivate sulle colline di Langa. La lunga permanenza sulle fecce lascia note di crosta di pane in un bouquet complesso, ampio e persistente. Gradevolmente secco, lungo, sapido, rallegra il bicchiere con un perlage finissimo e persistente.

    VARIETÀ UVA

    Pinot Nero &. Chardonnay

    Vinificazione: Il mosto viene fatto fermentare parte in acciaio. Nella primavera successiva si prepara il vino base per la rifermentazione in bottiglia con l’aggiunta di lieviti selezionati e zucchero per la presa di spuma. Si imbottiglia e le bottiglie vengono poi messe in luogo fresco dove avverrà la rifermentazione e la presa di spuma; successivamente vengono lasciate a riposo sui lieviti per almeno 4 anni, dopodiché vengono trasferite sulle pupitres dove verranno girate secondo tradizionale processo per circa 30/40 giorni al fine di ottenere l’illimpidimento dello spumante e la separazione del naturale sedimento sul tappo delle bottiglie.
    Verrà poi sboccato (“degorgement”) e ritappato.

    Colore: giallo non troppo carico.
    Perlage: fine e persistente.
    Profumo: la crosta di pane e il lievito si sommano ai profumi primari dello chardonnay attenuati dall’invecchiamento e dalla rifermentazione.
    Gusto: fine, delicato, intenso; si sente la corposità del pinot insieme alla maggior delicatezza e acidità dello chardonnay

    Valutazioni:     No info

     

     

     

  • Contratto-Metodo Classico SPECIAL CUVEE Pas Dosè 2013

    58,50

    CREMOSO, ELEGANTE, SPECIALE

    Dalla selezione delle migliori uve Pinot Nero e Chardonnay nasce la Special Cuvée. Un vino dalla personalità unica e inconfondibile, che si contraddistingue per l’incredibile mineralità e persistenza. Uno spumante che al primo assaggio ci ha convinto che la parola “speciale” fosse la più adatta a descriverlo.

    VARIETÀ UVA

    90% Pinot Nero, 10% Chardonnay

    VINIFICAZIONE
    Dopo la diraspatura, l’uva passa nella pressa senza essere pigiata. Dalla sgrondatura degli acini, otteniamo il mosto fiore, ovvero la parte più preziosa del succo. La prima fermentazione ha luogo in vasche d’acciaio a temperatura controllata, dopodiché il Pinot Noir rimane a riposare in acciaio per circa 9 mesi, durante i quali lo Chardonnay viene affinato in botti di rovere francese.
    La seconda fermentazione in bottiglia è seguita da almeno 72 mesi di affinamento sui lieviti. Il remuage avviene manualmente.

    TIRAGGIO: circa 9 mesi dopo la vendemmia
    AFFINAMENTO SUI LIEVITI: circa 90 mesi
    DOSAGGIO ALLA SBOCCATURA: zero

    NOTE DI DEGUSTAZIONE
    COLORE: giallo dorato intenso
    PROFUMO: aromi complessi e intensi, che vanno dal cioccolato bianco al mughetto, con sentori di pasta madre
    GUSTO: all’assaggio è elegante e avvolgente. Le note dolci lasciano spazio alla sapidità rendendolo intrigante e mai banale. Le bolle sono finissime delicate

    Valutazioni:     No info

    Quando bere:   2022/2038

     

     

     

  • Contratto-Metodo Classico ALTA LANGA MILLESIMATO Pas Dosè 2019

    22,10

    FRESCO, MINERALE, DELICATO

    Il Millesimato celebra la nostra volontà di produrre solo spumanti di annata, che vadano quindi ad enfatizzare le peculiarità di ciascuna annata. I profumi sono morbidi e delicati, con sentori floreali e agrumati. Al palato si mostra fresco e sapido, dotato di un perlage meravigliosamente fine.

    VARIETÀ UVA

    80% Pinot Nero, 20% Chardonnay

    DOSAGGIO ALLA SBOCCATURA: zero

    VINIFICAZIONE

    Diraspatura e pigiatura soffice, senza pressare gli acini, in modo da ottenere solamente il succo più prezioso ed equilibrato delle nostre uve, il mosto fiore. Prima fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata e affinamento per circa 9 mesi. Seconda fermentazione in bottiglia e conseguente affinamento per almeno 36 mesi sui lieviti. Il remuage avviene manualmente.

    COLORE: giallo dorato brillante
    PROFUMO: Delicati sentori di piccoli fiori bianchi, lievito madre e biscotto al bergamotto
    GUSTO: al palato è  fine ed elegante, con fresche note agrumate, erbe aromatiche e crosta di pane che accompagnano il finale ampio e pulito. Il perlage è elegante e finissimo

    Valutazioni:     No info

     

     

     

  • La Spinetta – Toscana Rosato IGT. “IL ROSE’ DI CASANOVA” 2022

    14,60

    Irresistibile, delicato, fresco

    Ispirati dai rosé provenzali, i Rivetti si dedicano alla produzione del primo e unico rosato de La Spinetta. Le potenzialità del territorio della tenuta di Casanova unite alle caratteristiche del Sangiovese e del Prugnolo Gentile hanno consentito la nascita di un vino che mostra carattere, profumi intensi, piacevolezza e bevibilità. Al naso mostra sentori floreali e fruttati, con note agrumate e della macchia mediterranea. Al palato è meravigliosamente fresco e delicato con note minerali e un’acidità avvolgente.

    Vinificazione
    Diraspatura e pigiatura soffice, senza pressare gli acini, in cui il mosto rimane brevemente a contatto con le bucce in modo da ottenere un mosto fiore estremamente equilibrato. Fermentazione alcolica per circa 10 giorni. Affinato in acciaio sui propri lieviti per circa 4 mesi

    Note di degustazione
    Colore: rosa buccia di cipolla
    Profumo: sentori di pompelmo rosa, fragoline di bosco e frutta tropicale
    Gusto: minerale e preciso, con intense note di agrumi e maggiorana. Il finale è delicato e persistente

     

    Valutazioni:    No Info

    Quando bere:   2023/2026

    .
  • Perrier Jouet- Fleur de Champagne Millesime Brut “BELLE EPOQUE” 2014 (Coffret)

    177,00

    “Perrier-Jouët Belle Epoque è caratterizzata dall’armonia”, afferma Séverine Frerson. “Armonia nel blend, certo, che unisce Chardonnay e Pinot Nero in proporzioni quasi uguali, ma anche armonia nel tempo. Questa è una cuvée maestosa che mantiene il suo stile e la sua filosofia con l’invecchiamento.”

    Mentre ogni annata di Perrier-Jouët Belle Epoque esprime naturalmente le caratteristiche del suo anno particolare, la personalità di questa iconica cuvée è chiaramente definita: equilibrio, armonia ed eleganza si combinano per catturare i sensi, con il suo colore oro brillante e il sottile scintillio un invitante preludio a ricche sfumature di fiori bianchi e frutta a polpa bianca. Un finale lungo ed espansivo testimonia la rara qualità di questo eccezionale champagne

    L’OCCHIO:    Un oro pallido, limpido e luminoso, come un sole autunnale.

    IL NASO:   Aromi di pera matura e succosa, un pizzico di agrumi (pompelmo giallo, lime), pepe verde e zenzero. Una sottile salinità.

    IL PALATO:     Un attacco generoso e vivace e una consistenza ricca e cremosa. Note floreali di fiori di tiglio, integrate da pera, mandarino e scorza di pompelmo.

    AFFINAMENTO SUI LIEVITI:     Sei anni

    Falstaff
    Annata 2014 Degustazione: Dic 2022
    Giallo dorato tenue, riflessi argentati. Sfumature di frutta a nocciolo gialla sottolineate da fini spezie erbacee e scorza d’arancia, un accenno di biscotto, delicatamente dopo la scorza di kumquat, il miele di fiori è sottolineato. Succosa, fine dolcezza fruttata, più un’acidità decisa e animata, sfumature di mango e pesca sul finale, tocco minerale sul finale, nel complesso già molto accessibile, mostra lunghezza, un versatile accompagnamento alimentare.

    .

    Valutazioni:    Falstaff    94/100

    Quando bere:     2022/2034

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

  • ESAURITO

    Villa Sparina – Gavi del Comune di Gavi DOCG 2021

    11,80

    Il Gavi DOCG “Villa Sparina” è il vino storico dell’Azienda. Viene prodotto con uve di cortese, da vitigni di trent’anni coltivate su terreni argillosi e marnosi della zona del Gavi. È un vino che ha una giusta acidità e una grande piacevolezza, un vino equilibrato e di una fresca immediatezza, ha un’ottima beva e sembra il punto d’incontro tra tradizione e contemporaneità.

    Nel calice risplende di un bel giallo paglierino intenso e con riflessi dorati. È luminoso e di buona consistenza. Il naso è schietto, offre note floreali e fruttate, eleganti e di grande pulizia. Al palato è fresco e piacevole, di buona beva e di medio corpo, ha una bella croccantezza.

    Quando bere: 2022/2024

  • Colombo-Metodo Classico Brut Blanc de Blancs “NATUSIA” 2018 24mesi

    13,90

    Tecnica di produzione: dopo la raccolta segue una pressatura molto soffice. Il mosto fiore viene sottoposto ad una chiarifica statica, successivamente avviene la fermentazione alcolica a temperatura controllata (13 – 14 °C) in serbatoi inox. La presa di spuma avviene
    in bottiglia secondo il Metodo Classico per circa 50-60 giorni nelle fresche cantine sotterranee di Colombo, con successiva permanenza sui lieviti per un periodo minimo di 24 mesi. Remuage tradizionale su pupitres e dégorgement à la glace.                                                              Segue un ideale periodo di affinamento in bottiglia.

    Con un intrigante profumo fine e complesso, il Natusia è un vino che si esprime con sentori floreali di frutta a polpa bianca. Al palato si presenta elegante, molto sapido, con grande equilibrio e ottima persistenza. Alla vista mostra un colore giallo paglierino e riflessi verdi, con un perlage minuto, serrato e persistente. La complessa struttura e persistenza di questo vino lo conducono attraverso un’affascinante evoluzione, che inizia da una pressatura molto soffice, passa per la presa di spuma secondo il Metodo Classico nelle fresche cantine sotterranee di Colombo con successiva permanenza sui lieviti, segue un ideale periodo di affinamento in bottiglia.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” Magnum (sbocc.’21)

    47,90

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” (sbocc.’21)

    20,70

    (no astuccio)

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” (sbocc.’21) (astucciato)

    24,00

    (astucciato)

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • Philipponat – Champagne Brut “ROYALE RESERVE”

    46,80

    65% Pinot Noir, 30% Chardonnay e 5% Pinot Meunier. Cuvée Première di uve Premier e Grand Cru. L’assemblaggio utilizza per il 20-30% vini di riserva gestiti in “Solera” per non perdere la freschezza. Con oltre tre anni di invecchiamento sui lieviti prima del dégorgement, acquista una bella maturità restando comunque fresco ed è ciò che lo rende un eccellente vino da aperitivo. La sua vinosità gli permette di accompagnare perfettamente carni bianche, verdure, volatili e pesci. Dosage 8 g/l. Colore giallo pallido, spuma fine e persistente. Naso: frutti rossi, agrumi e miele. Palato fruttato e corposo

    Ultima sboccatura (2021)

  • Gaston Chiquet – Champagne Premier Cru Brut MILLESIME OR 2014

    56,90

    40% Chardonnay e 60% Pinot Noir. Vigneti situati nei comuni di Hautvillers, Dizy e Mareuil-sur-Ay.

    Fermentazione alcolica e malolattica realizzata in piccole vasche termoregolate, stabilizzazione a freddo e filtrazione seguiti da un riposo di 4/7 mesi. Invecchiamento sui lieviti per almeno 4 anni, quindi dégorgement e dosage di 7 g/l. Prima di essere etichettato e commercializzato riposa ancora dai 3 ai 6 mesi. Colore oro antico, naso sui frutti secchi, brioche grillée, burro. Bocca potente con una notevole morbidezza. Persistente e di grande equilibrio.

    Valutazioni:  Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

     

     

     

  • Gaston Chiquet – Champagne Premier Cru Brut “SPECIAL CLUB” 2013

    69,40

    Eleganza assoluta e grande finezza contraddistinguono lo Champagne Special Club Extra Brut della storica cantina Gaston Chiquet.È il 1971 quando 28 artigiani dello champagne si riuniscono in gruppo e fondano il club Trésors de Champagne ispirati da 3 obiettivi comuni: autenticità, rigore ed originalità. Per ottenere uno Champagne con la menzione Special Club ci sono dei rigidi step da seguire:

    – Il produttore deve lavorare esclusivamente le proprie uve e trasformarle nella propria cantina.

    – Lo champagne può essere prodotto solo nelle annate ritenute eccezionali.

    – Ogni champagne è soggetto a due degustazioni alla cieca (una volta in fase di vino fermo prima dell’imbottigliamento e un’altra dopo 3 anni di affinamento in bottiglia) da parte di una giuria di enologi e sommellier appassionati e illustri.Solo superati questi step lo champagne può essere imbottigliato nella bottiglia “Special Club” che non può essere utilizzata da nessuno tranne che dai membri del Club Trésors. Per ottenere questo Special Club frutto di un blend di 70%Chardonnay e 30%Pinot Nero, Gaston Chiquet vinifica ogni parcella di vigneto in maniera separata preservando le caratteristiche di ciascuna vigna. La fermentazione si svolge in piccoli tini dopodichè l’assemblaggio dei vini è frutto di un’accurata degustazione, una vera e propria arte acquisita nel corso dei secoli. Il vino fermenta successivamente in bottiglia riposando sui lieviti per 7 anni.

    Sboccatura 2019

    “Il Brut Spécial Club Millesime 2013 di Chiquet è superbo. Ricco, ampio e super espressivo, il 2013 vanta un’incredibile ricchezza e ampiezza. Tutta l’intensità naturale dell’anno si manifesta in questo straordinario Champagne multidimensionale. Olio di mandarino, fiori secchi , camomilla, mandorla e spezie aggiungono complessità, ma è la presenza del vino che risalta di più. C’è così tanto da apprezzare nel 2013. È un vino favoloso. Degorged: novembre 2019.” —Antonio Galloni, Vinous

    “Questo Champagne rotondo ed equilibrato è fresco e ben tagliato, con una morbida perla cremosa e delicati aromi di pera Anjou, zenzero candito e scorza di limone, biscotto e fiori di sambuco.  —Wine Spectator

    Valutazioni:    Antonio Galloni   94/100   Cellar Tracker   93/100    Wine Spectator   91/100

    Quando bere:  2020/2030

     

     

  • Gaston Chiquet – Champagne Premier Cru Brut “Cuvée de Réserve”

    45,50

    Cuvée Resérve proviene da un assemblaggio di diverse parcelle, vitigni (35% Chardonnay, 20% Pinot Noir e 45% Pinot Meunier) e annate. I vigneti di circa 25 anni di età media sono situati nei comuni di Hautvillers, Dizy, Mareuil-sur-Aÿ, tutti classificati “Premieur Cru”. Qui la presenza di gesso e fossili marini assicura al suolo il necessario calore solare, un ottimo drenaggio dell’acqua, una buona umidità d’estate e un grande apporto di minerali. La vendemmia è manuale, la fermentazione avviene in piccoli tini termoregolati e la sosta sui lieviti dura circa 60 mesi. Uno champagne di grande equilibrio e piacevolezza.

    Questa cuvée si fà apprezzare per gli aromi d’invecchiamento dei grandi “Bruts sans année”. Scioltezza , lunghezza e finezza ; colore oro ; profumi di frutti secchi con note di crosta di pane e fiori secchi ; buona scioltezza in bocca con aromi di ossidazione e una buona lunghezza.

    Sboccatura 2021

    Valutazioni: non ci sono ancora valutazioni critiche per questa sboccatura