Giovanni Rosso – Barolo DOCG. CERRETTA 2014

60,00

Il Barolo DOCG “Cerretta” firmato Giovanni Rosso è un vino austero e complesso, ottenuto dalle uve dell’omonimo cru, di proprietà della famiglia Rosso dal lontano 1920. Affinato, dai 18 ai 36 mesi, in botti grandi di rovere francese, è un Barolo per veri intenditori, in grado di coniugare, come pochi altri, potenza ed eleganza.

Profumi: naso complesso ed importante: violetta, rosa appassita, ciliegia matura e pepe bianco.
Palato: al gusto sfoggia la ricchezza di Serralunga, corpo solido, tannino avvolgente, setosa e precisa chiusura.

Falstaff
Annata 2014 Degustata: settembre 2018
Rosso granato brillante e ricco. Naso finemente disegnato, fragrante, mostra note di prugne, ciliegie sotto spirito, un po’ di liquirizia. Al palato pieno e strutturato, molto rotondo nella zona anteriore, si dispiega su note pronunciate di rose e lamponi, tannini fini, succosi.

 

Valutazioni
Robert Parker    92/100         Falstaff    95/100

Quando bere:  2018/2030

 

Disponibile

Descrizione

L’azienda di Giovanni Rosso a Serralunga d’Alba, vanta circa un secolo di storia; da oltre 100 anni, infatti, la famiglia Rosso è proprietaria di dieci ettari di vigna, suddivisi nei cru di Cerretta, La Serra, Broglio, Meriame, Sorano, Costa Bella, Lirano e Damiano, ai quali si è aggiunto, recentemente, un ettaro nella celebre Vigna Rionda. Dagli anni ’80, ha intrapreso una vera e propria svolta qualitativa, ristrutturando gran parte dei vigneti di proprietà e adottando nuove tecniche di coltivazione e, oggi, è suo figlio Davide, enologo forte di grandi esperienze, a portare avanti quanto iniziato dal padre, con l’obiettivo di produrre un vino che sia il più fedele possibile al territorio natio. La terra di Serralunga d’Alba è una delle migliori al mondo e tipologia del terreno, altitudine ed esposizione, che variano da un Cru ad un altro, necessitano una diversificazione delle lavorazioni che richiede, necessariamente, un savoir-faire unico, proprio come quello posseduto della famiglia Rosso. In azienda, inoltre, non si fa uso di diserbanti e, quando necessario, si effettuano interventi a filari alterni; le vinificazioni, poi, seguono lo stile tradizionale, privilegiando i lieviti indigeni e avvalendosi di grandi botti di rovere francese per gli affinamenti. I vini firmati Giovanni Rosso sono ovunque noti per la qualità, l’eleganza e la stretta aderenza territoriale; tutte i prodotti sono, per la zona delle Langhe, dei veri e propri punti di riferimento e coniugano, come poche altri, alta espressività e bevibilità. Destinatari di riconoscimenti in Italia e nel mondo, i vini Giovanni Rosso sono rappresentativi di denominazioni d’eccellenza, come quella di Barolo, delle Langhe e di Barbera d’Alba, e regalano sempre esperienze gusto-olfattive fuori dal comune.

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Anno

Paese

Regione

Vitigni

Formato