Isole e Olena – “CHIANTI CLASSICO” Docg. 2018

23,30

Il rosso Chianti Classico Isole e Olena è prodotto con uve Sangiovese, Canaiolo e Syrah, vendemmiate a mano sulle colline di Barberino Val d’Elsa, in provincia di Firenze. L’altitudine media delle vigne è di circa 450 metri e i terreni sono prevalentemente galestrosi con una piccola presenza di alberese e altre argille. Il processo di vinificazione inizia con una pigiadiraspatura soffice delle uve a cui segue una fermentazione alcolica con macerazione sulle bucce di circa 15-20 giorni con rimontaggi e délestage giornalieri. Viene quindi fatto maturare per 12 mesi in barrique e altre botti di varie dimensioni prima di essere imbottigliato.

Il Chianti Isole e Olena si presenta di un color rosso rubino, con al naso sentori di frutti a bacca rossa quali ciliegia, lampone e ribes, note floreali di viola e ricordi di erbe aromatiche quali lavanda e timo. Al palato è piacevole e di buon corpo, connotato da un finale lungo, una buona freschezza e una retro-olfazione seducente. Isole Olena Chianti rappresenta ormai da molti anni un tratto autentico di questo territorio

Raffaele Vecchione – WinesCritic.com
2018 Vintage Tasted: Mar 2020
Leggermente offuscato al naso offre note di prugne nere, incenso ed asfalto caldo. Camomilla e foglie di tè nero dominano lo sfondo e donano complessità nel profilo sensoriale. Corpo medio-pieno, tannini soffici nell’estrazione ed un finale pulito e luminoso. Meglio dal 2021
.
Valutazioni:        Raffaele vecchione   92/100
.
Quando bere:   2021/2026

Solo 2 pezzi disponibili

Descrizione

La famiglia De Marchi acquistò Isole e Olena, due fattorie nel cuore del Chianti, negli anni 50, e Paolo De Marchi ne prese il comando subito dopo essersi laureato in agraria.

Lo scopo principale di Paolo, che ha maturato anche una solida esperienza in California, è sempre stato quello di creare vini di altissima qualità, che fossero espressione del territorio e delle grandi tradizioni vitivinicole della Toscana. Le maggiori attenzioni si concentrano, dunque, sui vini tradizionali della toscana: il Vin Santo, il Chianti Classico, ed il Cepparello, un Sangiovese in purezza dalla grandissima personalità.

Tuttavia, accanto alla produzione tradizionale toscana, si segue anche una linea di vini innovativi: un Syrah, un Cabernet Sauvignon, ed uno Chardonnay, tutti raggruppati sotto il nome di Collezione De Marchi. Il livello qualitativo dei vini , che escono da questa bella realtà vitivinicola toscana, è decisamente molto alto.

Gli innumerevoli riconoscimenti nazionali ed internazionali, che Paolo De Marchi riceve ogni anno, confermano il gran lavoro fatto sia in vigna che in cantina.

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Anno

Vitigni

Gradazione

Paese

Regione

Formato