Bruno Giacosa – Barbaresco Docg. “ASILI DI BARBARESCO” Riserva 2004

793,00

Da collezione privata, non fatturabile.

Dal singolo vigneto Asili nasce questa eccezionale Riserva di Barbararesco. Solo 10.000 bottiglie del vigneto probabilmente migliore di Giacosa vengono vendute come Riserva solo nelle annate migliori. Invecchiato 24 mesi in rovere

James Suckling ha ammirato il vino nel 2008: “Corpo, con tannini gommosi e molta frutta. Concentrato e molto ben fatto, ma al momento davvero stretto.’ Stephen Brook ha scritto nel 2010: ‘Naso dolce, intenso, menta e lampone, che mostra una leggera affumicatura. Morbido ma ricco e corposo, è molto concentrato e ancora giovanile, con buona acidità e piccantezza. Molto lungo.’

Nel 2016, Antonio Galloni ha recensito il vino: “Facilmente uno dei più grandi vini che Bruno Giacosa ha prodotto durante la sua lunga e illustre carriera… l’Asili Riserva è definito dalla sua straordinaria dolcezza interiore, dagli aromi impetuosi e dai tannini setosi. Uno degli attributi che accomunano tutti i grandi vini è la loro capacità di stimolare tutti i sensi, dall’intellettuale all’edonistico. L’Asili riserva 2004 colpisce tutti i punti giusti e poi alcuni. Questo è quanto di meglio si possa ottenere.’

 

Wine Spectator  96/100     Robert Parker The Wine Advocate    98/100         Luca Gardini   98/100

Quando bere:  2010/2044

Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

 

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Bruno Giacosa è uno dei grandi maestri della viticoltura nelle Langhe, un successo che deriva da una grande passione per il territorio e per i vitigni autoctoni, in particolare il Nebbiolo, e un meticoloso lavoro in vigna e in cantina per ottenere il massimo livello qualitativo dei vini. Ha sempre acquistato e poi coltivato le migliori uve, selezionate accuratamente, e il vino non viene imbottigliato se l’annata non soddisfa! Il suo approccio è preciso e tradizionale, ed i suoi vini sempre sublimi e incomparabili, bevuti in tutto il mondo e riconosciuti dai critici mondiali come le massime espressioni delle Langhe.

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Vitigni

Anno

Paese

Regione

Formato