Bruno Giacosa – Barbaresco D.O.C.G. ASILI 2015

148,20

Nel 2013, il team di vinificatori padre e figlia di Bruno e Bruna Giacosa hanno deciso di non produrre il loro Barbaresco Asili. Hanno fatto invece un’espressione Rabajà. Asili è stato nuovamente vinificato separatamente nel 2014 e più recentemente per creare l’imponente Barbaresco Asili 2015.  Questa espressione offre toni di frutta accessibili e generosi, con ribes nero e prugna scura. Il vino offre una grande potenza interiore con un’evidente fermezza tannica e un punto di astringenza sul finale. Tutto ciò di cui ha bisogno è più tempo in bottiglia.

Valutazioni
Wine Spectator  95/100     Robert Parker   94/100         James Suckling   95/100

Quando bere:  2018/2045

Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

Solo 2 pezzi disponibili

Descrizione

Bruno Giacosa è uno dei grandi maestri della viticoltura nelle Langhe, un successo che deriva da una grande passione per il territorio e per i vitigni autoctoni, in particolare il Nebbiolo, e un meticoloso lavoro in vigna e in cantina per ottenere il massimo livello qualitativo dei vini. Ha sempre acquistato e poi coltivato le migliori uve, selezionate accuratamente, e il vino non viene imbottigliato se l’annata non soddisfa! Il suo approccio è preciso e tradizionale, ed i suoi vini sempre sublimi e incomparabili, bevuti in tutto il mondo e riconosciuti dai critici mondiali come le massime espressioni delle Langhe.

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Vitigni

Anno

Paese

Regione