Tenuta LUCE – Brunello di Montalcino Docg. “LUCE DELLA VITE” 2011

92,30

Degli 88 ettari vitati di proprietà di Luce della Vite, 11 sono iscritti all’albo del Brunello di Montalcino.

Qui nasce il Sangiovese per Luce Brunello, il nostro tributo a questo vino eccelso nato a Montalcino nella seconda metà dell’Ottocento.  Fu primo in Italia a conquistare, nel 1980, il riconoscimento della Denominazione d’Origine Controllata e Garantita e oggi è uno dei più rappresentativi tra i vini eccellenti made in Italy.
Luce Brunello di Montalcino prosegue così un percorso di altissima qualità ispirato dall’ unicità del territorio di origine e dei grandi vini che qui nascono.

Affinamento: Barrique di rovere francese spaccato: 90% di secondo passaggio, 10% nuove; Botti di rovere di Slavonia per almeno 24 mesi, in botte e in barrique; oltre 4 mesi in bottiglia.

Il LUCE Brunello 2011 si presenta con un colore molto intenso e profondo con leggeri riflessi granati. Il bouquet è complesso e ricco di note che vanno dai piccoli frutti neri alle spezie, dal tabacco alla foglia di the. Al gusto conferma la stessa complessità aromatica; si manifesta con un attacco morbido ed avvolgente, bilanciato da un ottima trama tannica che dona al vino una lunga e intensa persistenza gustativa.

.
Valutazioni:
James Suckling    95/100      Falstaff   92/100     Cellar Tracker   92/100   Robert Parker    93/100
.
Quando bere:    2017/2030

 

Disponibile

Descrizione

Quando agli inizi degli anni ’90 Vittorio Frescobaldi incontrò Robert Mondavi, si aprì un nuovo capitolo nella storia dei grandi vini toscani. Perché da quell’incontro nacque un vino ispirato dalla volontà di realizzare un sogno: creare a Montalcino, territorio d’elezione per la produzione di vini eccellenti, un vino che andasse oltre i confini della tradizione, senza per questo rinnegarla, facendo tesoro delle esperienze di due famiglie storiche nel mondo del vino. Questo ambizioso progetto prese il nome di Tenuta Luce, un nome che evoca la luce del sole di Montalcino, che è fonte di vita e nutrimento, che segna il passaggio delle stagioni e dà il ritmo a ogni attività agricola. Da allora, Tenuta Luce ha sempre onorato questa visione e al vino simbolo della Tenuta, Luce, si sono affiancati altri vini esclusivi, capaci di superare i confini del proprio territorio, guadagnandosi anche internazionalmente un consenso unanime.

Nel 2005, il testimone è passato a Lamberto Frescobaldi, figlio di Vittorio. Oggi è lui a tenere il timone di Tenuta Luce e a dirigerne gli orientamenti produttivi, dalla vigna alla creazione dei blend di ogni annata. Un lavoro fondato sul rispetto della terra e delle persone, che porta a trasformare i frutti della vite in vini pregiati, che rispecchiano la bellezza del territorio da cui nascono.

Con l’ultima acquisizione, nel 2016, Tenuta Luce si è dotata di una nuova Cantina, una struttura ipogea perfettamente integrata nella terra di Montalcino, al cui interno si trova Collezione Luce, che, come un’antica biblioteca, custodisce e racconta tutta la storia di Luce. Anche qui, come nei vigneti, i valori di Tenuta Luce guidano ogni scelta. E se nei vigneti c’è la bellezza della natura, qui c’è una bellezza costruita dall’uomo per ispirarci a lavorare sempre meglio.

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Anno

Vitigni

Gradazione
Paese

Regione

Formato