Bruno Giacosa – Barbaresco Docg. “ASILI DI BARBARESCO” Riserva 2000 Magnum

1.415,20

Da collezione privata, non fatturabile.
Dal singolo vigneto Asili nasce questa eccezionale Riserva Magnum di Barbararesco. Solo 10.000 bottiglie del vigneto probabilmente migliore di Giacosa vengono vendute come Riserva solo nelle annate migliori. Invecchiato 24 mesi in rovere.
.

James Suckling.com, aprile 2012
Il naso da solo su questo è un motivo sufficiente per comprarlo. Ricco e suadente con carni essiccate, funghi secchi, frutta matura, il tutto legato insieme da fiori e un leggero carattere di scatola di sigari. Anche il palato non è male, ricco di frutta secca, corposo e ricco.

Wine Spectator, novembre 2003
Inizia con aromi meravigliosamente freschi di prugna affettata, cedro, tabacco e carne, poi evolve in aromi floreali e di fragola. Corposo, con tannini ultrafini e setosi e frutta gloriosamente fresca e luminosa. La finitura raffinata continua all’infinito. Uno dei più grandi vini di sempre di Bruno Giacosa. Migliore dopo il 2008.

Wine Advocate di Robert Parker, maggio 2011
Il Barbaresco Riserva Asili 2000 è come sempre; impeccabilmente raffinato, sfumato e setoso dall’inizio alla fine. Ho assaggiato (o bevuto!) questo vino almeno una dozzina di volte da quando è uscito per la prima volta. Il profumo mostra i più deboli segni di sviluppo positivo mentre il frutto rimane vibrante e ben articolato. Non vedo l’Asili Riserva 2000 come una delle Etichette Rosse più longeve, ma colpisce indiscutibilmente per la sua bellezza.

Wine Spectator  98/100     Robert Parker The Wine Advocate    98/100         James Suckling   98/100

Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

 

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Bruno Giacosa è uno dei grandi maestri della viticoltura nelle Langhe, un successo che deriva da una grande passione per il territorio e per i vitigni autoctoni, in particolare il Nebbiolo, e un meticoloso lavoro in vigna e in cantina per ottenere il massimo livello qualitativo dei vini. Ha sempre acquistato e poi coltivato le migliori uve, selezionate accuratamente, e il vino non viene imbottigliato se l’annata non soddisfa! Il suo approccio è preciso e tradizionale, ed i suoi vini sempre sublimi e incomparabili, bevuti in tutto il mondo e riconosciuti dai critici mondiali come le massime espressioni delle Langhe.

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Vitigni

Anno

Paese

Regione