• Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. Riserva “RISERVA DELLA FAMIGLIA” 2017

    117,40

    Da una piccola parcella, ubicata a Castelnuovo Calcea, nel cuore della sottozona “Nizza”, nasce la “Riserva della Famiglia” Barbera. Prodotta da un singolo vigneto, tra i più belli e vecchi che Coppo possiede, in un numero limitatissimo di bottiglie e soltanto nelle annate di eccezionale valore.

    Affinamento: 
    18 mesi in barriques

    Colore: 
    rubino cupo

    Al naso: 
    eleganti note balsamiche, timo e sottobosco

    In bocca: 
    imponente, di lunga persistenza

    La Riserva di Famiglia Superiore Nizza è la punta di diamante delle barbere

    di Coppo: l’intensità di questo vino è stratosferica. (The Wine Advocate/Robert Parker)

    Valutazioni:    Non ci sono ancora valutazioni critiche per questa annata.

    Quando bere:     2025/2033 e oltre

  • Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “BRIC DEL MARCHESE” 2018

    58,40

    È il frutto dell’esperienza ricavata da decenni di sperimentazione e studio sul vitigno, che ha condotto alla realizzazione di vini in grado di esprimerne le differenti sfaccettature dei singoli terroir. È prodotta in un numero limitato di bottiglie ed esprime la tipicità di un vero e proprio cru aziendale, identificato all’interno della tenuta per la particolare caratteristica delle sue uve. Affinamento:
    14 mesi in barriques

    Colore:
    rosso rubino intenso

    Al naso:
    sensazioni di frutta rossa: amarena e mora. Nota spiccata floreale di viola, fragranza speziata dolce nel finale

    In bocca:
    ampio, voluminoso e persistente. Sorso di grande struttura e potenza

    Valutazioni:    Non ci sono ancora valutazioni critiche per questa annata.

    Quando bere:     2024/2029

  • Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “PONTISELLI” 2018

    58,40

    Il Nizza Pontiselli proviene dall’omonima area sita ai limiti della denominazione, in direzione Ovest. Sotto il comune di Agliano Terme è storicamente una delle aree maggiormente vitate a barbera e dalla lunga tradizione. Prodotto in un numero limitato di bottiglie, affina per 14 mesi in barriques e interpreta al massimo livello la tipicità specifica del luogo.

    Rosso rubino intenso. Al naso spiccano i sentori fruttati, su tutti le note di mora e ribes; seguono, poi, i toni speziati. Al palato rivela una freschissima acidità; i tannini sono fini e ben integrati e la persistenza è ottima.

    Valutazioni:     Non ci sono valutazioni critiche per questa annata

    Quando bere:     2024/2034

  • Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “POMOROSSO” 2019

    51,80

    Il vino deve il suo nome alla presenza, sulla sommità della vigna originaria, di un albero di mele rosse. Senza dubbio la Barbera più prestigiosa tra quelle che prodotte da Coppo ha contribuito in modo essenziale alla rinascita di questo vitigno. Il Pomorosso, prodotto solo nelle annate di grande valore qualitativo, proviene da un suolo di origine sedimentaria marina, caratterizzato da una forte presenza di minerali che donano al vino grande finezza, mineralità e longevità.

    Fatta per durare, questa Barbera è figlia di un accurato lavoro che prevede diradamenti, rese limitate ed un affinamento in barrique e, sin da subito, fu una rivoluzione; scintillante, dal grande potenziale, semplicemente buonissimo, questo vino è fatto per durare!

    Rosso rubino fitto e impenetrabile, al naso colpisce con note fruttate vivaci di succo di mirtillo e frutti di bosco in confettura, poi sottobosco, terra bagnata e spezie dolci. Sorso di grande vigore, croccante nella freschezza, non presenta alcuna sbavatura ed è sorretto da un’ottima sapidità che contribuisce a rendere l’assaggio gustoso e molto persistente. Resta sul palato e nel ricordo per diversi minuti, in modo magistrale

    Affinamento:  14 mesi in barrique

    Colore:  rosso porpora intenso

    Al naso:  intensi profumi di viola, mora e ciliegia, chiusura minerale di grafite

    In bocca:  strutturato ed avvolgente

    Valutazioni:    Non ci sono ancora valutazioni critiche per questa annata.

    Quando bere:     2024/2029

     

  • Vietti-Barbaresco DOCG. “RONCAGLIE MASSERIA” 2018

    88,30

    Le uve per questo vino provengono dal vigneto singolo MGA ‘Roncaglie’ nel comune di Barbaresco, da sempre riconosciuta come una delle zone più qualificate dell’omonima area di produzione. Il terreno è calcareo-argilloso (marne di Sant’Agata sabbiose), con esposizione a
    sud-ovest, un’altitudine fra i 240 e i 280 m ca. slm. L’età media delle vigne è di circa 30 anni coltivate in sistema Guyot e una densità di circa 4.600 piante per ettaro.

    Invecchiamento: Circa 30 mesi in botti grandi e barriques, solo in piccoli parti.

    “Rubino granato brillante, di media densità. Naso ben marcato con note di lamponi e fragole maturi, un po’ di melograno e cuoio. Tannino vigoroso e sapido caratterizza il percorso al palato, molto frutto di ciliegia.” FALSTAFF

    “Inizia con aromi terrosi che lasciano il posto a ciliegia, lampone e sapori saporiti di fieno ed eucalipto, con più frutta che emergono alla ribalta con il tempo nel bicchiere. Solidamente costruito, è denso, vivace e compatto con un finale mentolato.” WINE SPECTATOR

    “Questo vino mostra per la prima volta il nome MGA “Roncaglie” sull’etichetta. Questo perché Vietti ha recentemente acquisito ulteriore terreno in questo cru. Le proprietà totali si estendono ora su due ettari di vigneto. Il Barbaresco Roncaglie Masseria 2018 è fatto come se fosse un Barolo (invece di un Barbaresco) e viene rilasciato un anno dopo i suoi coetanei. Presenta frutta aspra e mirtilli rossi secchi con qualche spezia delicata e fumo catramoso da due anni in grandi botti di rovere. Sono state prodotte esattamente 5.026 bottiglie.                          WINE ADVOCATE/ROBERT PARKER 

    “Il Barbaresco Masseria Roncaglie 2018 è un vino accattivante, stratificato e pieno di carattere. Gli aromi effusivi creano una forte impressione di apertura. Petali di rosa, lavanda, salvia, arancia rossa e frutti a bacca rossa attraversano questo Barbaresco vibrante e concentrato. Il 2018 è affascinante e ricco di sfumature dall’inizio alla fine. Questa è la prima annata da una parcella che in precedenza apparteneva a Socré. È un debutto impressionante, per usare un eufemismo. Tutto ciò di cui questo Barbaresco nervoso ha bisogno è tempo.” VINOUS

    Valutazioni: 

    • Wine Advocate:94 points
    • Vinous:95 points
    • Wine Spectator:93 points
    • Falstaff:92 points

    Quando bere:  2024/2045

  • La Barbatella-Barbera d’Asti Superiore Nizza DOCG “LA VIGNA DELL’ANGELO” Riserva 2017

    38,30

    Tutti nella vita hanno dei sogni, e nel 2015 noi ne abbiamo realizzato uno: i 9 filari meglio esposti della Vigna dell’Angelo vinificati e invecchiati in tonneau da 500 litri per un periodo di tempo non preimpostato, ma deciso dal vino stesso; il nostro Nizza Riserva vuole racchiudere l’essenza della struttura della Barbera e la sintesi dell’eleganza del Crù della vigna dell’Angelo in un unico calice, pronto a sfidare il tempo.

    Dopo la raccolta manuale, queste uve vengono pigiate e fatte fermentare in vasche d’acciaio. Il vino è stato poi affinato per oltre 24/30 mesi in grandi botti di rovere francese, e ulteriori 6/12 mesi di affinamento in bottiglia.

    Ciò conferisce a questo vino dal bel colore rosso scuro un aroma intenso e complesso. Ha un profumo seducente di frutti maturi come cassis, more e ribes nero. Al naso con un sottile sentore di caffè e cioccolato. Il gusto potente è meravigliosamente pieno e succoso, contiene molti frutti neri, è piacevole, vivace e fresco e termina con un finale quasi infinitamente lungo che indugia piacevolmente e delicatamente. 

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

    Quando bere:  No info

  • La Barbatella-Barbera d’Asti Superiore Nizza DOCG. “LA VIGNA DELL’ANGELO” 2016 Magnum

    59,80

    La Cascina si trova in una bellissima zona di Nizza Monferrato, conosciuta da tempo per l’attitudine a produrre uve e vini di qualità. La Vigna dell’Angelo è un vero e proprio Cru. Qui le viti sono state piantate negli anni Cinquanta, l’altezza supera i 200 metri e i terreni sono calcareo-sabbiosi. L’attenta vinificazione e l’affinamento in barrique dona struttura e complessità. Vino importante, che rispetta ed esalta le caratteristica delle uve: colore intenso, profumi fruttati e lievemente speziati, corpo setoso e ricco, lunghezza e profondità in linea con le attese e grande coerenza aromatica. Un buon esempio delle potenzialità di invecchiamento della Barbera, oltrettutto un’annata, il 2016, splendida

     

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

    Quando bere:  No info

  • La Barbatella-Barbera d’Asti Superiore Nizza DOCG. “LA VIGNA DELL’ANGELO” 2018

    27,40

    La Cascina si trova in una bellissima zona di Nizza Monferrato, conosciuta da tempo per l’attitudine a produrre uve e vini di qualità. La Vigna dell’Angelo è un vero e proprio Cru. Qui le viti sono state piantate negli anni Cinquanta, l’altezza supera i 200 metri e i terreni sono calcareo-sabbiosi. L’attenta vinificazione e l’affinamento in barrique dona struttura e complessità. Vino importante, che rispetta ed esalta le caratteristica delle uve: colore intenso, profumi fruttati e lievemente speziati, corpo setoso e ricco, lunghezza e profondità in linea con le attese e grande coerenza aromatica. Un buon esempio delle potenzialità di invecchiamento della Barbera.

     

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

    Quando bere:  No info

  • ESAURITO

    Prunotto – Barbera di Nizza Docg. Riserva “COSTAMIOLE” 2016

    26,70

    Costamiòle nasce dai vigneti in Agliano Terme. Qui la Barbera riesce ad esprimersi al meglio, favorita dall’esposizione ideale per la varietà, a Sud, ed all’affinamento in barriques. Un vino capace di preservare la straordinaria freschezza ed aromaticità varietale. All’arrivo in cantina le uve sono state diraspate e pigiate. Per ottimizzare la macerazione si sono effettuati 2 rimontaggi giornalieri ad una temperatura massima di circa 30 °C. L’affinamento è durato circa 12 mesi in barrique nuove di rovere francese. Costamiòle ha affinato un ulteriore anno in bottiglia prima dell’uscita sul mercato.

    Costamiòle si presenta di un colore rosso rubino molto profondo con riflessi viola scuri. Al naso sentori di frutta, prugna e ciliegia, si uniscono a note di viola, cannella, cacao e cuoio. Al palato è avvolgente, ricco di tannini morbidi ma ben strutturati.

     

    Quando bere:  2021/2028

     

  • ESAURITO

    Prunotto – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “BANSELLA” 2018

    14,60

    L’area del Nizza, il miglior terroir per la Barbera, contraddistinto da un suolo con venature di limo e sabbia, per un vino capace di esaltare gli aromi e la freschezza della varietà. L’uva arrivata in cantina è stata diraspata e pigiata delicatamente. La macerazione è decorsa in 6 giorni a una temperatura massima di 28 °C. Il vino ha poi completato la fermentazione sia alcolica che malolattica entro l’inverno per poi affinare per 12 mesi in barrique di secondo e terzo passaggio prima di essere imbottigliato.

    Bansella si presenta di un colore rosso rubino intenso con riflessi scuri. Al naso aromi di prugna si uniscono a note di viola, cacao e liquirizia. Al palato è pieno, armonico, morbido, con un finale fresco e sostenuto da una buona vena acida.

    Quando bere:  2021/2024

  • Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. Riserva “RISERVA DELLA FAMIGLIA” 2015

    108,00

    Da una piccola parcella, ubicata a Castelnuovo Calcea, nel cuore della sottozona “Nizza”, nasce la “Riserva della Famiglia” Barbera. Prodotta da un singolo vigneto, tra i più belli e vecchi che Coppo possiede, in un numero limitatissimo di bottiglie e soltanto nelle annate di eccezionale valore.

    Affinamento: 
    18 mesi in barriques

    Colore: 
    rubino cupo

    Al naso: 
    eleganti note balsamiche, timo e sottobosco

    In bocca: 
    imponente, di lunga persistenza

    La Riserva di Famiglia Superiore Nizza è la punta di diamante delle barbere

    di Coppo: l’intensità di questo vino è stratosferica. (The Wine Advocate/Robert Parker)

    Valutazioni:     Robert Parker   92/100         Veronelli     94/100

    Quando bere:     2021/2030 e oltre

  • ESAURITO

    Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “BRIC DEL MARCHESE” 2017

    55,00

    È il frutto dell’esperienza ricavata da decenni di sperimentazione e studio sul vitigno, che ha condotto alla realizzazione di vini in grado di esprimerne le differenti sfaccettature dei singoli terroir. È prodotta in un numero limitato di bottiglie ed esprime la tipicità di un vero e proprio cru aziendale, identificato all’interno della tenuta per la particolare caratteristica delle sue uve. Affinamento:
    14 mesi in barriques

    Colore:
    rosso rubino intenso

    Al naso:
    sensazioni di frutta rossa: amarena e mora. Nota spiccata floreale di viola, fragranza speziata dolce nel finale

    In bocca:
    ampio, voluminoso e persistente. Sorso di grande struttura e potenza

    Valutazioni:     Robert Parker   92/100         Veronelli     95/100

    Quando bere:     2020/2027

  • ESAURITO

    Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “PONTISELLI” 2017

    55,00

    Il Nizza Pontiselli proviene dall’omonima area sita ai limiti della denominazione, in direzione Ovest. Sotto il comune di Agliano Terme è storicamente una delle aree maggiormente vitate a barbera e dalla lunga tradizione. Prodotta in numero limitato di bottiglie, interpreta al massimo livello la tipicità specifica del luogo.

    Rosso rubino intenso. Al naso spiccano i sentori fruttati, su tutti le note di mora e ribes; seguono, poi, i toni speziati. Al palato rivela una freschissima acidità; i tannini sono fini e ben integrati e la persistenza è ottima.

    Valutazioni:     Robert Parker   91/100         Luca Maroni   95/100

    Quando bere:     2020/2027

  • Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “POMOROSSO” 2017

    47,90

    Il vino deve il suo nome alla presenza, sulla sommità della vigna originaria, di un albero di mele rosse. Senza dubbio la Barbera più prestigiosa tra quelle che prodotte da Coppo ha contribuito in modo essenziale alla rinascita di questo vitigno. Il Pomorosso, prodotto solo nelle annate di grande valore qualitativo, proviene da un suolo di origine sedimentaria marina, caratterizzato da una forte presenza di minerali che donano al vino grande finezza, mineralità e longevità.

    Fatta per durare, questa Barbera è figlia di un accurato lavoro che prevede diradamenti, rese limitate ed un affinamento in barrique e, sin da subito, fu una rivoluzione; scintillante, dal grande potenziale, semplicemente buonissimo, questo vino è fatto per durare!

    Rosso rubino fitto e impenetrabile, al naso colpisce con note fruttate vivaci di succo di mirtillo e frutti di bosco in confettura, poi sottobosco, terra bagnata e spezie dolci. Sorso di grande vigore, croccante nella freschezza, non presenta alcuna sbavatura ed è sorretto da un’ottima sapidità che contribuisce a rendere l’assaggio gustoso e molto persistente. Resta sul palato e nel ricordo per diversi minuti, in modo magistrale

    Affinamento:  14 mesi in barrique

    Colore:  rosso porpora intenso

    Al naso:  intensi profumi di viola, mora e ciliegia, chiusura minerale di grafite

    In bocca:  strutturato ed avvolgente

    Valutazioni:     Wine Spectator  91/100

    Quando bere:     2020/2027

  • ESAURITO

    Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “POMOROSSO” 2004

    Il prezzo originale era: 37,40€.Il prezzo attuale è: 29,90€.

    Il vino deve il suo nome alla presenza, sulla sommità della vigna originaria, di un albero di mele rosse. Senza dubbio la Barbera più prestigiosa tra quelle che prodotte da Coppo ha contribuito in modo essenziale alla rinascita di questo vitigno. Il Pomorosso, prodotto solo nelle annate di grande valore qualitativo, proviene da un suolo di origine sedimentaria marina, caratterizzato da una forte presenza di minerali che donano al vino grande finezza, mineralità e longevità.

    Rubino ricco, impenetrabile con riflessi violacei; naso molto denso, all’inizio note intense di nocciola tostata e cacao, poi molta amarena, un po’ di prugna, complesso; al palato appare succoso ed elastico, molto ricco di frutta di ciliegia, si dispiega con tannini fitti, buona pressione nel finale, attualmente ancora un leggero strapiombo di legno.

    Affinamento:  14 mesi in barrique

    Colore:  rosso porpora intenso

    Al naso:  intensi profumi di viola, mora e ciliegia, chiusura minerale di grafite

    In bocca:  strutturato ed avvolgente

    Valutazioni:     Falstaff     90/100     Stephen Tanzer    91/100

  • ESAURITO

    Coppo – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “POMOROSSO” 2006

    Il prezzo originale era: 37,40€.Il prezzo attuale è: 29,90€.

    Il vino deve il suo nome alla presenza, sulla sommità della vigna originaria, di un albero di mele rosse. Senza dubbio la Barbera più prestigiosa tra quelle che prodotte da Coppo ha contribuito in modo essenziale alla rinascita di questo vitigno. Il Pomorosso, prodotto solo nelle annate di grande valore qualitativo, proviene da un suolo di origine sedimentaria marina, caratterizzato da una forte presenza di minerali che donano al vino grande finezza, mineralità e longevità.

    Rubino ricco, impenetrabile con riflessi violacei; naso molto denso, all’inizio note intense di nocciola tostata e cacao, poi molta amarena, un po’ di prugna, complesso; al palato appare succoso ed elastico, molto ricco di frutta di ciliegia, si dispiega con tannini fitti, buona pressione nel finale, attualmente ancora un leggero sentore di legno.

    Affinamento:  14 mesi in barrique

    Colore:  rosso porpora intenso

    Al naso:  intensi profumi di viola, mora e ciliegia, chiusura minerale di grafite

    In bocca:  strutturato ed avvolgente

    Valutazioni:     Cellar Tracker     90/100

  • Michele Chiarlo – Barbera d’Asti Superiore Nizza DOCG “LA COURT” 2013

    34,60

    Acquisita nel 1995, Tenuta La Court è nata per essere lo «Chateaux del Nizza Docg». L’ex tenuta Aluffi, di origine ottocentesca, un corpo unico di oltre 20 ettari, disposti su due colline: una dimensione che fa de La Court uno degli appezzamenti più importanti del Monferrato, un palcoscenico unico e inimitabile per l’elevazione qualitativa del vitigno Barbera. È dai migliori vigneti della Tenuta che nascono i nostri Nizza e le nostre Barbera più importanti, vini eleganti, di grande struttura e longevità.

    AFFINAMENTO
    30 mesi complessivi, di cui mediamente un anno in legno. Il 50% matura in barriques l’altro 50% in botte grande. Dopo l’assemblaggio il vino affina in bottiglia per ulteriori 18 mesi.
    colore: purpureo con brillanti riflessi rubini
    profumo: ampio, intenso, elegante con note di amarena, cacao, caffè
    gusto: di grande struttura, fresco, vellutato dal finale lungo e setoso

    .

    Valutazioni:  Gilbert &. Gaillard   94/100      Cellar Tracker  91/100     Robert Parker   89/100

    .

    Quando bere:  2017/2024