• Prunotto – Barolo Docg. “BUSSIA” 2016

    61,00

    Il Barolo Bussia nasce dallo splendido vigneto ad anfiteatro della zona Bussia di Monforte d’Alba. Un vino storico, prodotto per la prima volta in selezione da Prunotto nel 1961. L’eterogeneità dell’esposizione delle vigne, da Sud-Ovest a Sud, e l’affinamento tradizionale in botte grande, esaltano l’equilibrio e la complessità del Nebbiolo. Le uve, selezionate all’arrivo in cantina, sono state diraspate e pigiate. La macerazione è decorsa in circa 8-10 giorni a una temperatura massima di 30 °C. La fermentazione malolattica si è conclusa prima della fine dell’inverno. Il vino ha successivamente affinato in botti di rovere di diversa capacità per almeno 24 mesi.

    Falstaff
    Annata 2016 Degustata: Ott 2020
    Rosso rubino frizzante e luminoso. Naso aperto di ciliegie mature, rose fresche, un pizzico di fragoline di bosco, sfumature floreali ancora nel retrogusto. Al palato con lucido, grande dolcezza di frutta, si diffonde succoso e chiaro, con pressione, delicato e tuttavia presente, elegante e lungo.

    Valutazioni:    Wine Entusiast     95/100       Wine Spectator    94/100         Falstaff     94/100

     

    Quando bere:  2024/2036

     

  • Prunotto – Langhe Doc. Nebbiolo “OCCHETTI” 2018

    14,70

    Occhetti è un vino storico di Prunotto, prodotto fin dagli anni ’70. Il suolo, caratterizzato da sabbie poco profonde, stratificate con livelli ghiaiosi e intercalazioni argillo-calcaree, conferisce al vino eleganza e soffici tannini.

    L’uva arrivata in cantina è stata diraspata e pigiata. La macerazione è decorsa in circa 7 giorni ad una temperatura massima di 29 °C. La fermentazione malolattica si è conclusa prima dell’inverno. Dopo un periodo di affinamento durato circa 18 mesi il vino è stato imbottigliato.

    Occhetti ha un colore rosso rubino con riflessi granati tipici del vitigno. Al naso è elegante, con sentori di lamponi ben uniti a sensazioni di rosa e liquirizia. Al palato è pieno, armonico e caratterizzato da una buona persistenza tannica

    Valutazioni:    James Suckling     90/100

     

    Quando bere:  2020/2026

     

  • Prunotto – Barolo Docg. Riserva BUSSIA “VIGNA COLONNELLO” 2014

    131,80

    Dal prezioso vigneto di un ettaro nella zona di Monforte d’Alba. Vigna Colonnello rappresenta il connubio tra le due anime del Barolo e celebra l’incontro tra due terroir di elezione. Un vino dai tannini vellutati e capace di esprimere la finezza e l’eleganza derivata dal suolo Tortoriano e la struttura e la potenza originata dal terreno Serravalliano. All’arrivo in cantina le uve sono state pigiate e soltanto il 65% diraspato. La macerazione, avvenuta in serbatoi di acciaio inox, è decorsa in circa 7 giorni a una temperatura massima di 30 °C. La fermentazione malolattica si è conclusa prima della fine dell’inverno. La maturazione ha avuto luogo in legni di rovere francese di diverse capacità per 18 mesi e per 24 mesi in acciaio. Il vino ha affinato 24 mesi in bottiglia prima dell’uscita sul mercato.

    Falstaff
    Annata 2014 degustata: ottobre 2020
    Rosso rubino luminoso, luminoso. Naso nobile e finemente profumato di fragoline di bosco, lamponi e un tocco di miele di fiori freschi e petali di rosa, enormemente multistrato e complesso. Molto succoso e limpido al palato, si diffonde con estrema eleganza sulla lingua, con tannino fitto e leggero, molto sale, molto lungo e indipendente con quel certo qualcosa.

    Valutazioni:    Antonio Galloni     94/100       DoctorWine    97/100         Falstaff     96/100

     

    Quando bere:  2024/2034

     

  • ESAURITO

    Prunotto – Langhe Doc. Nebbiolo “OCCHETTI” 2016

    17,40

    Occhetti è un vino storico di Prunotto, prodotto fin dagli anni ’70. Il suolo, caratterizzato da sabbie poco profonde, stratificate con livelli ghiaiosi e intercalazioni argillo-calcaree, conferisce al vino eleganza e soffici tannini.

    L’uva arrivata in cantina è stata diraspata e pigiata. La macerazione è decorsa in circa 7 giorni ad una temperatura massima di 29 °C. La fermentazione malolattica si è conclusa prima dell’inverno. Dopo un periodo di affinamento durato circa 18 mesi il vino è stato imbottigliato.

    Occhetti ha un colore rosso rubino con riflessi granati tipici del vitigno. Al naso è elegante, con sentori di lamponi ben uniti a sensazioni di rosa e liquirizia. Al palato è pieno, armonico e caratterizzato da una buona persistenza tannica

    Valutazioni:    James Suckling     90/100

     

    Quando bere:  2019/2025

     

  • ESAURITO

    Prunotto – Barbera di Nizza Docg. Riserva “COSTAMIOLE” 2016

    26,70

    Costamiòle nasce dai vigneti in Agliano Terme. Qui la Barbera riesce ad esprimersi al meglio, favorita dall’esposizione ideale per la varietà, a Sud, ed all’affinamento in barriques. Un vino capace di preservare la straordinaria freschezza ed aromaticità varietale. All’arrivo in cantina le uve sono state diraspate e pigiate. Per ottimizzare la macerazione si sono effettuati 2 rimontaggi giornalieri ad una temperatura massima di circa 30 °C. L’affinamento è durato circa 12 mesi in barrique nuove di rovere francese. Costamiòle ha affinato un ulteriore anno in bottiglia prima dell’uscita sul mercato.

    Costamiòle si presenta di un colore rosso rubino molto profondo con riflessi viola scuri. Al naso sentori di frutta, prugna e ciliegia, si uniscono a note di viola, cannella, cacao e cuoio. Al palato è avvolgente, ricco di tannini morbidi ma ben strutturati.

     

    Quando bere:  2021/2028

     

  • ESAURITO

    Prunotto – Barbera d’Asti Superiore Nizza Docg. “BANSELLA” 2018

    14,60

    L’area del Nizza, il miglior terroir per la Barbera, contraddistinto da un suolo con venature di limo e sabbia, per un vino capace di esaltare gli aromi e la freschezza della varietà. L’uva arrivata in cantina è stata diraspata e pigiata delicatamente. La macerazione è decorsa in 6 giorni a una temperatura massima di 28 °C. Il vino ha poi completato la fermentazione sia alcolica che malolattica entro l’inverno per poi affinare per 12 mesi in barrique di secondo e terzo passaggio prima di essere imbottigliato.

    Bansella si presenta di un colore rosso rubino intenso con riflessi scuri. Al naso aromi di prugna si uniscono a note di viola, cacao e liquirizia. Al palato è pieno, armonico, morbido, con un finale fresco e sostenuto da una buona vena acida.

    Quando bere:  2021/2024

  • ESAURITO

    Prunotto – Barbaresco Docg. “BRIC TUROT” 2015 (Oak box)

    43,00

    Il 2015 è iniziato con un inverno caratterizzato da abbondanti nevicate che hanno garantito l’accumulo di un’ottima riserva idrica. Una primavera con temperature miti ha favorito un anticipo del ciclo vegetativo protrattosi per l’intero. Il successivo periodo è stato contraddistinto da un clima tendenzialmente secco e con temperature superiori alla media storica fino alla fine di agosto. Il caldo non ha influenzato minimamente la maturazione dell’uva, grazie anche alle riserve idriche presenti nel suolo. La vendemmia è iniziata il 23 settembre e si è conclusa 26 dello stesso mese. All’arrivo in cantina le uve sono state diraspate e pigiate. La macerazione è decorsa in circa 15 giorni ad una temperatura massima di 30 °C. La fermentazione malolattica si è conclusa prima dell’inverno. Il vino ha maturato per almeno 12 mesi in botti di rovere di diversa capacità. Successivamente Bric Turot ha affinato ulteriormente in bottiglia prima dell’uscita sul mercato.

    Bric Turot 2015 si presenta di un colore rosso granato intenso con riflessi rubino scuro. Al naso è complesso, con sentori di liquirizia ben in armonia con piccoli frutti di sottobosco, cannella, chiodi di garofano e piacevoli sensazioni di viola. Al palato colpisce per tannini pieni ed avvolgenti. Lungo il retrogusto di frutta matura

    Valutazioni:   Wine Spectator   92/100         Robert Parker     91/100

    Quando bere:  2018/2030