• Bisson – Metodo Classico Pas Dosè “ABISSI” 2018

    54,50

    Un prodotto unico, frutto di una geniale creatività che ha dato vita ad un progetto ideato alla fine degli anni ’90 da Piero Lugano. Una tecnica basata su profondi e comprovati concetti scientifici e realizzata per la prima volta al mondo, tanto da suscitare l’interesse dei grandi media internazionali come il New York Times, il Telegraph, il Washington Post e molti altri. In questo contesto, lo spumante ha conseguito risultati qualitativi e mediatici difficilmente immaginabili, ispirando inoltre, una moltitudine di imitatori. A 60 metri di profondità l’ambiente è perfetto; 15 gradi di temperatura, penombra e correnti che cullano le bottiglie, tenendo in agitazione i sedimenti che vanno così ad arricchire lo spumante di profumi e struttura, conferendogli una vita senza fine. Queste bottiglie sono naturalmente uniche ed esclusive poiché ognuna custodisce la memoria e la storia che il mare le ha impresso sopra.

    Zona di produzione: Trigoso (Sestri Levante)

    Vitigno
    Variabili a seconda delle annate (Bianchetta Genovese, Vermentino, Çimixà)

    Vendemmia precoce e preparazione del vino base spumante con tecnica della criomacerazione, fermentazione a temperatura controllata.
    Tiraggio e presa di spuma. Immersione sui fondali marini delle bottiglie contenute in gabbie di acciaio inox ad una profondità di 60 metri
    alla temperatura costante di 15°, con permanenza di almeno diciotto mesi.
    Ripescaggio e sboccatura con rabbocco con lo stesso prodotto

    NOTE DI DEGUSTAZIONE: Colore giallo paglierino pieno, perlage fine e persistente, profumo intenso con ampio bouquet che varia tra il muschiato e il salmastro, sapore secco, lungo e di spiccata mineralità

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

     

  • Perrier Jouet- Champagne Brut “BLANC DE BLANCS” sa. (Coffret)

    87,30

    Il Brut Blanc de Blancs è ottenuto a partire da uve di Chardonnay in purezza, provenienti da una selezione dei migliori appezzamenti di proprietà. Una maniacale attenzione alla maturazione delle uve, ed al loro livello qualitativo, è il prologo per una vinificazione che prevede la classica vinificazione del metodo champenoise, con un affinamento sui lieviti della durata di 3 anni che dona ulteriore profondità al vino.

    Lo champagne presenta un colore dorato ornato da sottili riflessi tendenti al verde.
    Il naso combina una bella vivacità di fragranze floreali (sambuco, acacia, caprifoglio) a delle note di agrumi.
    La bocca è fresca, persistente e minerale, dalla particolare intensità ed energia.

    FALSTAFF
    Giallo verdolino tenue, riflessi dorati, mousseux fine e di buona persistenza. Fine frutta di mela bianca, prodotti da forno freschi, sfumature floreali, un po’ di mango, miele d’acacia è evidenziato. Sodo, denso, frutta tropicale bianca, consistenza setosa, acidità vivace, aromi fini di Chardonnay con un finale salino-minerale, lime nel retrogusto, stimolante accompagnamento al cibo, ma può essere utilizzato anche come aperitivo.

    Valutazioni:        Bettane & Desseauve  93/100      Falstaff   92/100

    Quando bere:  2022/2029

  • Philipponat – Champagne Extra Brut Grand Cru “CUVEE 1522” Millesimato 2014

    107,00

    Philipponnat ha creato la Cuvée 1522 per commemorare l’anno in cui la famiglia si stabilì ad Ay. Assemblaggio di 58% Pinot Noir, proveniente dalle vigne storiche di “Léon” ad Ay e 42% Chardonnay, da Mesnil-sur-Oger. Una parte dei vini è vinificata  in legno e non subisce fermentazione malolattica per preservare la freschezza del vino e permettergli di guadagnare in complessità. Ampia e acidula all’inizio, si presta a meravigliare grazie ad un basso dosage (extra-brut con 4,25 g/l).

    Colore oro tenue, brillante.

    Naso note di fragoline di bosco e fiori di sambuco, con un finale che ricorda le glasse di tabacco biondo e la crosta di pane.

    Il gusto è corposo e intenso, morbido e cremoso, con una bella freschezza e persistenza

    Bocca fresca e cremosa con note di pasticceria e un finale speziato.

    .

    Valutazioni:        Andreas Larson    94/100

    Quando bere:     2021/2029

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

  • Philipponat – Champagne Blanc de Noirs Extra Brut 2015 (astucciato)

    79,00

    100% Pinot Noir provenienti dalla Montagna di Reims e dai vigneti di Mareuil-sur-Ay e Ay. Prima torchiatura di uve raccolte esclusivamente nei Premier e Grand Cru. Vinificazione tradizionale senza ossidazione prematura. Fermentazione malolattica parziale per i vini in vasche inox, vinificazione senza malolattica dei vini elaborati in legno (50%). Dosage Extra Brut (4,25 g/l). Invecchiamento da 5 a 7 anni per ottenere la maggior complessità del vino e lasciar fuoriuscire gli aromi secondari e terziari caratteristici dell’invecchiamento prolungato sui lieviti. Colore oro chiaro. Naso fresco e raffinato, con aromi fruttati: pera, mela e agrumi con un tocco di bergamotto. Evolve poi su note speziate e affumicate. In bocca note fruttate di pera e scorza d’arancia confit. Finale speziato di pepe bianco. Bella mineralità.

    Valutazioni:  Wine Enthusiast   95/100

  • Philipponat – Champagne Blanc de Noir Extra Brut “Cuvée Speciale Moon Import ” Premier Cru sa.

    65,00

    Philipponnat Blanc de Noirs Cuvée Spéciale Moon Import è uno champagne premier cru in limited edition ottenuto da uve 100% Pinot Noir, vinificate in acciaio.

    Sosta sui lieviti circa 24-36 mesi, con dosaggio minimo usando solo il miglior mosto ottenuto dalla pressatura iniziale delle uve.

    È una cuvée elaborata in esclusiva per Moon Import, l’importatore italiano dello Champagne di Philipponnat per il quale ha deciso di produrre un Blanc de Noirs (100% Pinot Nero) proveniente da vigneti classificati Premier Cru.

  • ESAURITO

    Philipponat – Champagne Cuvée “ROYALE RESERVE ROSE’ ” Brut

    66,00

    75% Pinot Noir, 20% Chardonnay e 5% Pinot Meunier, di cui il 25-30% vini di riserva gestiti in “Solera” per non perdere la freschezza. Fermentazione malolattica e passaggio in fusti di rovere di una parte dei vini per permettere agli aromi di guadagnare in complessità. Il suo colore delicatamente rosato è dovuto all’aggiunta misurata di Pinot Noir proveniente da una vecchia vite del vigneto di Mareuil, vinificato in rosso. Dosage moderato (9 g/l) per mantenere l’equilibrio tra freschezza e fruttosità. Spuma fine.
    Circa 3 anni sui lieviti, molto più lunghi dei 15 mesi minimi di legge. A tutti i vini vengono concessi tre mesi tra la sboccatura e la spedizione

    Rosa salmone luminoso con perlage fine e persistente. Al naso frutti rossi con note di ciliegia e fragoline di bosco. In un secondo tempo compaiono note di agrumi e scorza di pompelmo. Palato ampio e pieno, sostenuto da una buona acidità.

    Ultima Sboccatura (2021)

     

  • Philipponat – Champagne Extra Brut Grand Cru “CUVEE 1522” Millesimato 2007

    108,30

    Philipponnat ha creato la Cuvée 1522 per commemorare l’anno in cui la famiglia si stabilì ad Ay. Assemblaggio di 58% Pinot Noir, proveniente dalle vigne storiche di “Léon” ad Ay e 42% Chardonnay, da Mesnil-sur-Oger. Una parte dei vini è vinificata  in legno e non subisce fermentazione malolattica per preservare la freschezza del vino e permettergli di guadagnare in complessità. Ampia e acidula all’inizio, si presta a meravigliare grazie ad un basso dosage (extra-brut con 4,25 g/l). Colore oro tenue, brillante. Naso fruttato con note di pesca, alle quali si associano note di pasticceria, mandorla e confettura di albicocche. Bocca fresca e cremosa con note di pasticceria e un finale speziato. Il 2007 è un millesimo eccezionale.

     

    Valutazioni:        Wine Spectator    93/100

    Quando bere:     2017/2040

  • ESAURITO

    Philipponat – Champagne Extra Brut “CLOS DES GOISSES” Millesimato 2005

    157,70

    45% Pinot Noir e 55% Chardonnay. La vinificazione parziale in legno (37%) favorisce una maggiore complessità, senza ossidazione prematura. Non viene effettuata nessuna fermentazione malolattica affinché l’acidità naturale compensi la grande potenza del territorio. Invecchiamento prolungato di circa 8 anni, a temperatura costante (12°C) nelle cantine storiche della Maison, a Mareuil-sur-Ay. Il dosaggio Extra Brut (4,25 g/l) lascia ampio campo alla vinosità e alla mineralità di questo vigneto eccezionale. Colore oro brillante, spuma fine e delicata. Un primo naso molto espressivo e complesso con note speziate e tostate di peperoncino e pepe. All’areazione rivela aromi fruttati, di amarena e ciliegia nera. Vino intenso e strutturato con una bella lunghezza in bocca.

    Gilbert & Gaillard
    Annata 2005 Degustata: Nov 2015
    Tonalità dorata. Al naso un mix di frutta a nocciolo, fico secco e panpepato. Armonia da manuale al palato, pieno, caldo, strutturato ma elegante. Freschezza e sottile fermezza contribuiscono alla sua personalità unica. Superbo con vero senso del luogo.

    Valutazioni:        Gilbert & Gaillard     98/100

    Quando bere:     2016/2025

  • ESAURITO

    Laurent Perrier – Champagne Grande Cuvée “GRAND SIECLE” Brut

    124,60

    Champagne di prestigio, la Cuvée Grand Siècle di Lauren Perrier si scopre allo sguardo con un elegante colore brillante che evidenzia la finezza del perlage. Con una grande ricchezza aromatica, il bouquet rivela la sua complessità sulla freschezza golosa delle note di agrumi canditi, i profumi di frutta secca che evocano la dolcezza della mandorla, le note di brioche e i profumi di panpepato. Al palato, la Cuvée Grand Siècle evolve con eleganza, dispiegando una struttura vinosa dalla sapidità generosa. L’impronta dei grandi terreni calcarei si riflette nella forza di una mineralità gessosa, che si estende in modo persistente nella lunghezza di un finale fresco. Perrier e nato dalla volontà innovatrice di Bernard de Nonancourt. La Cuvée Grand Siècle incarna la quintessenza dell’arte della Champagne: l’arte dell’assemblaggio. Affrancata dalle convenzioni champenois, la Cuvée Grand Siècle della Maison Laurent-Perrier nasce nel 1959. Incarna quindi la missione di Bernard de Nonancourt: “Assemblare il meglio con il meglio per ottenere il meglio”.

    Champagne non millesimato, la Cuvée Grand Siècle Laurent-Perrier è il risultato di tre annate eccezionali assemblate nel rispetto di un know-how ancestrale, che riunisce solo i migliori cru e i migliori vitigni. Il risultato è uno Champagne con uno stile unico: lo stile Grand Siècle. Annata dopo annata, la Cuvée Grand Siècle nasce da un blend ottenuto da una selezione di 11 dei 17 Grands Crus da Ambonnay, Bouzy, Mailly per il Pinot Nero, Avize, Cramant e Le Mesnil-Over- Oger per lo Chardonnay. La complementarietà modella l’identità della Cuvée Grand Siècle di Laurent-Perrier combinando struttura, finezza e freschezza. È solo dopo 7-8 anni di un lungo e paziente tempo di invecchiamento nell’oscurità delle cave di gesso di Laurent-Perrier che la Cuvée Grand Siècle vede la luce. Grand Siècle si scopre allo sguardo con un elegante colore brillante che evidenzia la finezza del perlage. Con una grande ricchezza aromatica, il bouquet rivela la sua complessità sulla freschezza golosa delle note di agrumi canditi, i profumi di frutta secca che evocano la dolcezza della mandorla, le note di brioche e i profumi di panpepato. Al palato, la Cuvée Grand Siècle evolve con eleganza, dispiegando una struttura vinosa dalla sapidità generosa. L’impronta dei grandi terreni calcarei si riflette nella forza di una mineralità gessosa, che si estende in modo persistente nella lunghezza di un finale fresco.

    Valutazioni:  Wine Advocate-Parker  96/100       James Suckling    93/100

  • Laurent Perrier – Champagne Brut “MILLESIME 2007”

    61,00

    Millésimé 2007: lo stile Laurent-Perrier

    Garanzia di eccellenza, la Maison Laurent Perrier fa la scelta di produrre questa cuvée soltanto nelle annate eccezionali. È dunque un vino raro, frutto di uve di nobili origini (CramantOgierMesnil-sur-Ogier, per citare solo alcuni dei terroir).

    il millesimato 2007 è costituito da Chardonnaye Pinot Nero in parti uguali. La veste è chiara con riflessi dorati e bollicine fini. La bocca è netta, diretta, su aromi di fiori, d’agrumi (arancia amara sul finale). Piacevole complessità in un vino cesellato da freschezza e salinità.

    Valutazioni:  Wine Advocate-Parker  91/100       James Suckling    92/100

  • Laurent Perrier – Champagne “ULTRA BRUT” Nature sa.

    52,30

    Wine Advocate-Parker :
    L’attuale NV Ultra Brut è un blend 52% Chardonnay e 48% Pinot Nero che si basa sull’annata 2017; include -come sempre- una riserva dell’ex Ultra Brut millesimato, in questo caso 2014. Infatti l’Ultra Brut viene prodotto mediamente solo ogni tre anni e la base 2017 è solo la dodicesima cuvée dalla (1976), che è stato rilasciato nel 1989. È di colore agrumato e ha dei bei riflessi bianco-dorati. Brillante e fresco al naso di brioche dal sapore intenso, questo Champagne vibrante, rotondo e avvolgente rivela una complessità e una struttura minerali persistenti, insieme a agrumi molto eleganti e rinfrescanti

    Valutazioni:  Wine Advocate-Parker  92/100