• Elena Walch – Alto Adige DOC. Vigna Kastelaz MERLOT Riserva 2018

    41,50
    Questo splendido vigneto, sovrastante il paese di Termeno, gode di una posizione assolutamente privilegiata: la sua esposizione completamente a sud lo distingue da altri vigneti della regione, principalmente orientati verso est o ovest. Le bellissime vigne terrazzate, posizionate a circa 360 metri s.l.m., sono impiantate prevalentemente a Gewürztraminer e Merlot. Le vigne, di medie dimensioni e distribuite su stretti filari, danno vita a vini raffinati grazie alla loro bassa resa. Una totale unicità caratterizza questi vini, nati dal grande connubio tra suolo calcareo e condizioni climatiche e micro-climatiche favorevoli, proprie di questo terroir.

    Vinificazione

    Fermentazione in acciaio con macerazione di 10 gg sulle vinacce e successiva fermentazione malolattica in botte. Maturazione per 18 mesi in barrique di legno francese. Dopo l’assemblaggio lungo affinamento in bottiglia

    Degustazione

    Un fresco e brillante color rubino intenso caratterizza il Merlot Riserva Vigna “Kastelaz”. Al naso il vino si presenta intenso e puro con sentori di amarena e prugna accompagnate da un soffio di note caramellate e tostatura delicata. Tannini morbidi e vellutati, testura morbida, sapidità speziata, concentrazione fruttata ed eleganza filigrana si sposano al palato. Un charmeur invitante ed attraente.

    Falstaff
    Annata 2018 Degustata: luglio 2021
    Rosso rubino intenso con accenti mattone. Naso pronunciato di caffè appena tostato, fine rovere speziato, qualche liquirizia e more mature in sottofondo. Ingresso piacevole al palato con ricche sfumature, uso pronunciato del legno, corpo rotondo, armonico nel corso con molta espressività

    Valutazioni:   James Suckling   92/100      Falstaff   93/100

    Quando bere:    2022/2033

     

  • Elena Walch – Vigna Kastelaz MERLOT Riserva 2014

    39,60

    Vinificazione

    Fermentazione in acciaio con macerazione di 10 gg sulle vinacce e successiva fermentazione malolattica in botte. Maturazione per 18 mesi in barrique di legno francese. Dopo l’assemblaggio lungo affinamento in bottiglia

    Degustazione

    Un fresco e brillante color rubino intenso caratterizza il Merlot Riserva Vigna “Kastelaz”. Al naso il vino si presenta intenso e puro con sentori di amarena e prugna accompagnate da un soffio di note caramellate e tostatura delicata. Tannini morbidi e vellutati, testura morbida, sapidità speziata, concentrazione fruttata ed eleganza filigrana si sposano al palato. Un charmeur invitante ed attraente.

    Valutazioni:   james Suckling   94/100      Wine Spectator   90/100

     

  • Marchesi Frescobaldi – Tenuta Castelgiocondo – Toscana Igt. “LAMAIONE” 2016

    53,00
    Prodotto dal 1991 nella Tenuta di CastelGiocondo, Lamaione è un elegante Merlot di Toscana di grande struttura e di grande equilibrio al contempo. In questo angolo di Toscana il Merlot ha trovato un connubio perfetto con un terroir consistente per clima, esposizione e suolo, esprimendo un carattere deciso e strutturato ed un’elegante complessità.
    Contenitori Maturazione: Barriques nuove di rovere francese al 90 % e di un passaggio per il 10 %
    Tempo Maturazione: 24 mesi in barrique seguito da un ulteriore periodo di affinamento di 12 mesi in bottiglia.
    .
    Lamaione 2016 è il riflesso di quella che è stata la stagione. Ci parla di un grande equilibrio tra le parti e di un’elegante freschezza non convenzionale. Il suo è un colore intenso ed impenetrabile: rosso rubino con riflessi porpora. All’olfatto gioca con la fragranza dei profumi. Il frutto ricopre il ruolo del protagonista, con un mirtillo che pervade e ben si equilibra a fresche note balsamiche e mentolate. Il frutto percepito non è completamente maturo ma riflette una bella croccantezza.
    Al palato è caratterizzato da un bell’attacco tannico. La componente alcolica e la freschezza sono perfettamente equilibrate.
    Il finale è lungo e persistente.
    .
    Valutazioni:    James Suckling    95/100        Falstaff    93/100
    .
    Quando bere:    2023/2035

     

  • Marchesi Frescobaldi – Tenuta Castelgiocondo – Toscana Igt. “LAMAIONE” 2015

    58,40
    Prodotto dal 1991 nella Tenuta di CastelGiocondo, Lamaione è un elegante Merlot di Toscana di grande struttura e di grande equilibrio al contempo. In questo angolo di Toscana il Merlot ha trovato un connubio perfetto con un terroir consistente per clima, esposizione e suolo, esprimendo un carattere deciso e strutturato ed un’elegante complessità.
    Contenitori Maturazione: Barriques nuove di rovere francese al 90 % e di un passaggio per il 10 %
    Tempo Maturazione: 24 mesi in barrique seguito da un ulteriore periodo di affinamento di 12 mesi in bottiglia.
    .
    Lamaione 2015 ci parla di un equilibrio strutturale, riflesso di un’annata estremamente favorevole. Il suo colore è un rosso rubino intenso, con profondi riflessi violacei. Il suo bouquet regala emozioni uniche; il frutto è il protagonista principale, con note che spaziano dal frutto di bosco dolce e maturo (mirtillo), alla ciliegia. Seguono poi le note terziarie e tostate di cioccolato e caffè. Infine spiccano la liquirizia e la menta. In bocca l’attacco è deciso, se ne percepiscono al contempo l’ampiezza e la dilagante profondità; la trama tannica è fitta, intensa, morbida e vellutata. Il finale è estremamente lungo, con sensazioni fruttate nette e bilanciate da eleganti note balsamiche
    .
    Valutazioni:    James Suckling    94/100        Wine Spectator    91/100       Veronelli    94/100
    .
    Quando bere:    2022/2032

     

  • Marchesi Frescobaldi – Tenuta Castelgiocondo – Toscana Igt. “LAMAIONE” 2014

    58,40
    Prodotto dal 1991 nella Tenuta di CastelGiocondo, Lamaione è un elegante Merlot di Toscana di grande struttura e di grande equilibrio al contempo. In questo angolo di Toscana il Merlot ha trovato un connubio perfetto con un terroir consistente per clima, esposizione e suolo, esprimendo un carattere deciso e strutturato ed un’elegante complessità.
    Contenitori Maturazione: Barriques nuove di rovere francese al 90 % e di un passaggio per il 10 %
    Tempo Maturazione: 24 mesi in barrique seguito da un ulteriore periodo di affinamento di 12 mesi in bottiglia.
    .
    Lamaione 2014 si presenta di colore rosso rubino intenso, con profumi di frutti rossi e neri. Amarena, ciliegia, lampone e ribes uniti alle note speziate di vaniglia e pepe nero, vanno a comporre un bouquet decisamente ampio e complesso.
    Estremamente elegante ed equilibrato è il suo gusto. L’attacco fresco e di grande carattere, ben integrato da tannini morbidi e levigati, lascia poi un finale vibrante e persistente
    .
    Valutazioni:    Antonio Galloni    93/100
    .
    Quando bere:    2019/2029

     

  • Marchesi Frescobaldi – Tenuta Castelgiocondo – Toscana Igt. “LAMAIONE” 2013

    53,10
    Prodotto dal 1991 nella Tenuta di CastelGiocondo, Lamaione è un elegante Merlot di Toscana di grande struttura e di grande equilibrio al contempo. In questo angolo di Toscana il Merlot ha trovato un connubio perfetto con un terroir consistente per clima, esposizione e suolo, esprimendo un carattere deciso e strutturato ed un’elegante complessità.
    Contenitori Maturazione: Barriques nuove di rovere francese al 90 % e di un passaggio per il 10 %
    Tempo Maturazione: 24 mesi in barrique seguito da un ulteriore periodo di affinamento di 12 mesi in bottiglia.
    .
    Lamaione 2013 è frutto di un annata particolarmente favorevole per il Merlot che ha potuto maturare lentamente e completamente, grazie a una stagione soleggiata ma senza calore eccessivo. Si presenta con un colore rubino intenso e profondo. Al naso colpisce subito la grande ricchezza aromatica e complessità con note di cassis, piccoli frutti neri e amarene, con delicate note di vaniglia e caffè. In bocca è avvolgente, con tannini vellutati e privi di ogni spigolosità e gli intensi profumi di frutta a bacca nera riempiono il palato con una lunghissima persistenza.
    .
    Valutazioni:    Falstaff    93/100         Cellar Tracker    92/100
    .
    Quando bere:    2019/2029

     

  • Feudi di San Gregorio – Irpinia Rosso Igt. “PATRIMO” 2004

    86,60

    Un vino Campano Rosso, straordinario, e soprattutto “nato per caso” da un vigneto storico scoperto nel cuore dell’Irpinia: merlot atipico ed unico grazie al contributo del nostro territorio. L’unica interpretazione di una varietà internazionale proposta dalla Feudi di San Gregorio. Vanta la denominazione IGT Campania Rosso e per la sua vinificazione sono impiegate uve di Merlot in purezza al 100%. La fermentazione alcolica prevede poi un periodo di macerazione in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane. Segue la maturazione di minimo 18 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura. In fine un adeguato periodo di riposo con un ulteriore affinamento per almeno 10 mesi in bottiglia.

     

    Caratteristiche del vino rosso Patrimo Feudi di San Gregorio

    All’aspetto questo vino di uve Merlot della casa Feudi di San Gregorio si presenta di colore rosso rubino, limpido ed impenetrabile al tempo stesso. Il profumo si sprigiona con evidenti profumi di confettura di piccoli frutti neri, spezie dolci, eucalipto, vaniglia e caffè. Il gusto si caratterizza per i tannini che sono dolci, fini e morbidi, l’equilibrio totale va verso l’armonia. Il finale è una lunga persistenza di sensazioni di frutta, spezie e torrefazione.

    Valutazioni
    Cellar Tracker    94/100

    Quando bere:   2015/2024

  • Feudi di San Gregorio – Irpinia Rosso Igt. “PATRIMO” 2003

    86,60

    Un vino Campano Rosso, straordinario, e soprattutto “nato per caso” da un vigneto storico scoperto nel cuore dell’Irpinia: merlot atipico ed unico grazie al contributo del nostro territorio. L’unica interpretazione di una varietà internazionale proposta dalla Feudi di San Gregorio. Vanta la denominazione IGT Campania Rosso e per la sua vinificazione sono impiegate uve di Merlot in purezza al 100%. La fermentazione alcolica prevede poi un periodo di macerazione in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane. Segue la maturazione di minimo 18 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura. In fine un adeguato periodo di riposo con un ulteriore affinamento per almeno 10 mesi in bottiglia.

     

    Caratteristiche del vino rosso Patrimo Feudi di San Gregorio

    All’aspetto questo vino di uve Merlot della casa Feudi di San Gregorio si presenta di colore rosso rubino, limpido ed impenetrabile al tempo stesso. Il profumo si sprigiona con evidenti profumi di confettura di piccoli frutti neri, spezie dolci, eucalipto, vaniglia e caffè. Il gusto si caratterizza per i tannini che sono dolci, fini e morbidi, l’equilibrio totale va verso l’armonia. Il finale è una lunga persistenza di sensazioni di frutta, spezie e torrefazione.

    Valutazioni
    Cellar Tracker 92/100       Falstaff Magazin    91/100

    Quando bere:   2009/2024

  • Feudi di San Gregorio- Irpinia Rosso Igt. “PATRIMO” 2002

    86,60

    Un vino Campano rosso, straordinario, e soprattutto “nato per caso” da un vigneto storico scoperto nel cuore dell’Irpinia: merlot atipico ed unico grazie al contributo del nostro territorio. L’unica interpretazione di una varietà internazionale proposta dalla Feudi di San Gregorio. Vanta la denominazione IGT Campania Rosso e per la sua vinificazione sono impiegate uve di Merlot in purezza al 100%. La fermentazione alcolica prevede poi un periodo di macerazione in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane. Segue la maturazione di minimo 18 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura. In fine un adeguato periodo di riposo con un ulteriore affinamento per almeno 10 mesi in bottiglia.

     

    Caratteristiche del vino rosso Patrimo Feudi di San Gregorio

    All’aspetto questo vino di uve Merlot della casa Feudi di San Gregorio si presenta di colore rosso rubino, limpido ed impenetrabile al tempo stesso. Il profumo si sprigiona con evidenti profumi di confettura di piccoli frutti neri, spezie dolci, eucalipto, vaniglia e caffè. Il gusto si caratterizza per i tannini che sono dolci, fini e morbidi, l’equilibrio totale va verso l’armonia. Il finale è una lunga persistenza di sensazioni di frutta, spezie e torrefazione.

    Valutazioni
    Wine Spectator 92/100    Cellar Tracker   92/100

    Quando bere:   2008/2023