• Giacomo Conterno – Barbera d’Alba DOC. “VIGNA FRANCIA” 2021

    64,40

    Questa Barbera d’Alba prende vita dal vigneto Francia, il cru più meridionale di Serralunga assieme ad Arione: quel vigneto che dà vita all’eterno Monfortino. Dopo 20 mesi di botte e da un vigneto caratterizzato da una spiccata mineralità e personalità, nasce una delle Barbera più rappresentative del territorio. Un altro piccolo grande capolavoro di Roberto Conterno.

    Calice color rosso rubino profondo, denso. L’olfatto è cesellato da nuances scure di amarene, violetta e lavanda e da profumi delicati di grafite e di affumicatura. Bocca fortemente minerale, caratteristica del cru Francia. Sorso energico, persistente, vibrante. La spiccata acidità e la meravigliosa struttura alcolica rendono questa Barbera particolarmente longeva. Finale elegante su armoniose note floreali

    Valutazioni: Non ci sono ancora valutazioni critiche per questa annata

    Quando bere:  No info

  • ESAURITO

    Giacomo Conterno – Barbera d’Alba DOC. “VIGNA FRANCIA” 2020

    53,70

    Questa Barbera d’Alba prende vita dal vigneto Francia, il cru più meridionale di Serralunga assieme ad Arione: quel vigneto che dà vita all’eterno Monfortino. Dopo 20 mesi di botte e da un vigneto caratterizzato da una spiccata mineralità e personalità, nasce una delle Barbera più rappresentative del territorio. Un altro piccolo grande capolavoro di Roberto Conterno.

    Calice color rosso rubino profondo, denso. L’olfatto è cesellato da nuances scure di amarene, violetta e lavanda e da profumi delicati di grafite e di affumicatura. Bocca fortemente minerale, caratteristica del cru Francia. Sorso energico, persistente, vibrante. La spiccata acidità e la meravigliosa struttura alcolica rendono questa Barbera particolarmente longeva. Finale elegante su armoniose note floreali

    Falstaff
    Annata 2020 Degustata: ottobre 2022
    Rosso rubino con riflessi violacei. Al naso è intenso con chiare note dolci di ciliegia, ribes, lampone e fragoline di bosco. Al palato mostra buona struttura, morbidezza ed eleganza e riprende il frutto con un leggero accenno speziato, qualche riserva in più non guasta certo, ma il vino è già interessante e accessibile.

    Valutazioni:  Falstaff  94/100    Wine Spectator   92/100

    Quando bere:  2025/2040

  • G. D. Vajra – BARBERA D’ALBA DOC. 2021

    14,80

    La Barbera d’Alba DOC di Vajra nasce da vigneti di proprietà coltivati su un’ampia gamma di terroirs. Lunghe e delicate macerazioni seguite da un periodo di affinamento in cantina, permettono a questa varietà di esprimersi in tutta la sua fragranza. L’annata 2018 svela tutta la bellezza di questa varietà: energia, succosità e l’eleganza del velluto tra note di ribes nero, anice e spezie dolci.

    Affinamento: La Barbera d’Alba 2018 è stata affinata per circa 14 mesi principalmente in acciaio inossidabile, prima di essere travasata e assemblata.

    Valutazioni:   non ci sono ancora valutazioni critiche per questa annata

    Quando bere:  2022/2027

     

  • G. D. Vajra-Barbera d’Alba DOC. Superiore VIOLA DELLE VIOLE 2021 (BIO)

    24,00

    La Barbera d’Alba Superiore di Vajra è un vino rosso piemontese dalla personalità corposa e intensa, proveniente da due importanti cru della cantina. Il profilo aromatico è composto da frutti rossi maturi, sottobosco e terra con richiami al mondo floreale e speziato. Il gusto è ampio e profondo, muscoloso e potente, circondato da tannini eleganti e ben integrati

    Affinamento: 22 mesi in botti da 25hL di rovere Slavonia e qualche pièce di secondo passaggio

    Valutazioni:   non ci sono ancora valutazioni critiche per questa annata

    Quando bere:  2022/2032

     

  • Giovanni Rosso – BARBERA d’ALBA DOC. 2020

    12,70

    Il Barbera d’Alba di Giovanni Rosso è stato prodotto a partire da uve 100% Barbera raccolte tra l’inizio e la metà del mese di ottobre nei vigneti aziendali situati nel territorio di Serralunga d’Alba (CN). La vinificazione si è svolta interamente in vasche di acciaio inox è ha compreso una fase di fermentazione alcolica della durata di 10-15 giorni con rimontaggi giornalieri e délestage di metà periodo. L’affinamento è avvenuto in botti di rovere da 50 ettolitri per alcuni mesi.

    Il Barbera d’Alba di Giovanni Rosso si presenta alla vista di un colore rosso rubino con riflessi porpora. All’olfatto esprime profumi di frutti di bosco che si intrecciano a sentori floreali di glicine e rosa e a lievi note erbacee. L’assaggio è piacevole ed equilibrato, esaltato da una freschezza vibrante che persiste nel finale.

     

    Valutazioni:      Non ci sono ancora valutazioni critiche per questa annata.

    Quando bere:  No info

     

  • Vietti-Barbera d’Alba DOC. “VIGNA SCARRONE” 2020

    36,00

    Dal vigneto singolo Scarrone sito in Castiglione Falletto con esposizione sud-est. Macerazione a freddo pre-fermentativa. Fermentazione alcolica per circa due settimane in tine di acciaio aperte, con fungature meccaniche, délestage e diversi rimontaggi. Dopo la fermentazione alcolica, avviene una macerazione post-fermentativa con le bucce, il tutto viene poi svinato e quindi trasferito in barriques per la malolattica.

    Invecchiamento: circa 18 mesi tra barriques, botte e acciaio.

    Colore rosso rubino con intensi aromi di ciliegie rosse e nere mature, vaniglia e spezie. Fresca acidità e corpo pieno. Barbera caratterizzata da finezza, eccellente equilibrio, grande complessità e finale persistente.

    “La Barbera d’Alba Vigna Scarrone 2020 è stellare. Ricca ed espansiva, la 2020 è impregnata dell’essenza di frutti di ciliegia scura, petali di rosa, cannella, cuoio e moka sono in primo piano. Tutti gli elementi si uniscono senza sforzo. Le note floreali e di spezie ricompaiono nel finale. È una Barbera di gran classe e raffinata.” VINOUS

    Raffaele Vecchione – WinesCritic.com
    2020 Vintage Tasted: Dec 2022
    Fragoline di bosco, more, ciliegie estive, prugne rosse, sono solo alcuni dei sentori riconoscibili in quesa giovane Barbera D’Alba. In sottofondo, succo di mandarino cinese, vetiver, cedro, ma anche erbe officinali come l’eucalipto, il tiglio, la malva, infine spezie quali pepe bianco e paprika dolce. Al palato, corpo pieno, tannini avvolgenti ed un finale che chiede di ritornare al calice, succoso, sapido ed attraente. Una delle migliori Barbera d’Alba mai degustate.

     

    Valutazioni:    Vinous/Antonio Galloni   94/100      Raffaele Vecchione  95/100

    Quando bere:  2023/2033+

  • Vietti-Barbera d’Alba DOC. “VIGNA VECCHIA SCARRONE” 2020

    45,60

    Uve provenienti dalla parte più vecchia del vigneto ubicato in Castiglione Falletto nella località Scarrone con esposizione sud-est. La densità è di 4.300 piante per ettaro. La già naturalmente scarsa produzione derivante dall’età delle viti è ulteriormente ridotta con una severa selezione che porta ad una minor resa in vino ad ettaro. La vinificazione è stata fatta con macerazione a freddo pre-fermentativa, fermentazione alcolica di circa due settimane in tini di acciaio, con follature, “délestage” e vari rimontaggi. Dopo la fermentazione alcolica, avviene una macerazione post-fermentativa con le bucce, il tutto viene poi svinato e quindi trasferito in barriques per la malolattica.

    Invecchiamento: circa 18 mesi tra barriques, botte e acciaio

     

    Valutazioni:    Non ci sono ancora valutazioni per questa annata.

    Quando bere:  No info

  • Giacosa Fratelli – Barbera d’Alba DOC. “MARIA GIOANA” 2018 MAGNUM

    29,00

    Una parte delle migliori uve Barbera provenienti dai nostri vigneti di Canavere, Madonna Como e Bordini viene vinificata separatamente e affinata in piccoli fusti di rovere francese. Successivamente il vino trascorre lunghi mesi in bottiglia, dove completa, armonizza ed esalta le sue notevoli caratteristiche.

    Dà ottime garanzie di una lunga tenuta in bottiglia. Il suo nome deriva da una antica canzone popolare piemontese che parla di una donna, Maria Gioana appunto, alla quale piace bere il vino e tutti i suoi malanni vengono in questo modo curati senza necessità di una visita dal dottore.

    Colore: rosso rubino intenso.
    Profumo: vinoso, intenso, fruttato.
    Sapore: asciutto, fresco in bocca per l’acidità; invecchiando si affina ed armonizza le proprie caratteristiche.

    Valutazioni:      Non ci sono ancora Valutazioni per  questa annata.

    Quando bere:  No info

  • Giacosa Fratelli – Barbera d’Alba DOC. “MARIA GIOANA” 2017

    14,00

    Una parte delle migliori uve Barbera provenienti dai nostri vigneti di Canavere, Madonna Como e Bordini viene vinificata separatamente e affinata in piccoli fusti di rovere francese. Successivamente il vino trascorre lunghi mesi in bottiglia, dove completa, armonizza ed esalta le sue notevoli caratteristiche.

    Dà ottime garanzie di una lunga tenuta in bottiglia. Il suo nome deriva da una antica canzone popolare piemontese che parla di una donna, Maria Gioana appunto, alla quale piace bere il vino e tutti i suoi malanni vengono in questo modo curati senza necessità di una visita dal dottore.

    Colore: rosso rubino intenso.
    Profumo: vinoso, intenso, fruttato.
    Sapore: asciutto, fresco in bocca per l’acidità; invecchiando si affina ed armonizza le proprie caratteristiche.

    Valutazioni:      Non ci sono ancora Valutazioni per  questa annata.

    Quando bere:  No info

  • ESAURITO

    Giacosa Fratelli – Barbera d’Alba DOC. “BUSSIA” 2021

    12,20

    Dalla sottozona Bussia, nei terreni della Cascina Canavere nel comune di Monforte, hanno origine le uve di questo vino. Fermenta con le bucce e si affina in botti da 60 ettolitri.

    Il colore rosso rubino, la freschezza dei sentori di frutta e di pasticceria, il gusto lineare e sapido rendono questo vino raffinato ed elegante.

    Colore: rosso rubino intenso.
    Profumo: vinoso, intenso, fruttato.
    Sapore: asciutto, fresco in bocca per l’acidità; invecchiando si affina ed armonizza le proprie caratteristiche.

    Valutazioni:      Non ci sono ancora Valutazioni per  questa annata.

    Quando bere:  No info

  • La Spinetta – Barbera D’alba DOC. Vigneto “GALLINA” 2018

    31,30

    Il Barbera d’Alba “Gallina”,  vino rosso, prodotto da La Spinetta dal 1996. Vino ottenuto da uve Barbera coltivate nell’area di 9 ettari ad un’altitudine di 270 metri sul livello del mare. L’età media delle viti è di 38 anni. La vendemmia  inizia  verso la fine di settembre. Il processo di raccolta ha riguardato anche l’inizio di ottobre. Dopo la raccolta gli acini sono stati sottoposti a fermentazione a temperatura controllata per 6-7 giorni. Segue la fermentazione malolattica in botti di rovere. Successivamente il vino è stato affinato in botti di rovere francese per 16-18 mesi. Altri 6 mesi viene tenuto in vasche di acciaio inox e 3 mesi  in bottiglia. Uscita “Gallina” 2012 dopo 26 mesi dall’inizio della vendemmia

    Gallina è una Barbera seducente con meravigliosa freschezza e limpidezza. Bel profumo di violette, catrame, fumo, minerali, prugne e spezie. Il vino ama il tempo nel bicchiere e mostra molta mineralità e un finale lungo e puro. INFO WINE IN CITY

    “Il Barbera d’Alba Gallina La Spinetta 2018 è equilibrato e luminoso con frutta scura, mora pressata, prugna e terriccio dolce. Il vino è morbido e ricco di struttura, che lo rende perfetto da abbinare a una classica cena di maiale arrosto.” ROBERT PARKER

    Valutazioni:    Robert Parker    92/100

    Quando bere:    2022/2032+

     

                        

  • CONTERNO Fantino – Barbera d’Alba DOC. “VIGNOTA” 2021

    16,30

    Con la Barbera d’Alba “Vignota”, la cantina Conterno Fantino dimostra di saper pienamente conoscere quella che è una tra le più importanti varietà vitate piemontesi. Equilibrata, ricca e generosa, questa Barbera, dopo la fermentazione, riposa per dieci mesi in barrique di secondo passaggio. Offre garanzie e propone belle sensazioni organolettiche, tanto al naso quanto al palato.

    Affinamento:  10 mesi in barrique di secondo passaggio

    Rosso rubino intenso il colore. Amarena e more mature aprono l’olfattiva, che poi si sviluppa su sentori di cuoio, di tabacco e di salvia. La bocca è morbida e gustosa, gradevolmente sapida, fresca e finemente tannica. Buona la persistenza.

    Valutazioni:      Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

    Quando bere:  dal 2022

  • E. Pira & Figli Chiara Boschis – BARBERA D’ALBA SUPERIORE DOC. 2020 MAGNUM

    49,20

    Il nostro Barbera d’Alba Superiore deriva dalla vinificazione di uva Barbera, proveniente da vigneti di nostra proprietà. Si tratta di vigneti impiantati su terreni Elveziani, che conferiscono struttura ed eleganza esaltata da un affinamento in legno di circa 1 anno . Il colore è rosso rubino intenso, tendente al violaceo e al purpureo. Al naso si avvertono sentori vinosi di frutti rossi e neri come la ciliegia,la prugna e la mora. Il palato risulta pieno e robusto con gradevole sapore dei tipici frutti rossi e neri, e piacevole sensazione di freschezza.

    Invecchiamento: Affinamento di circa 16 mesi in barriques di rovere francese di secondo passaggio e circa 2/3 mesi in bottiglia.
    Caratteristiche Organolettiche
    Colore: rosso rubino con riflessi viola e purpurei;
    Profumo: vinoso con tipici sentori di piccoli frutti;
    Sapore: pieno, robusto ed al contempo fresco.
    Abbinamenti: salumi, paste ripiene, carni arrosto, fritti.

    Valutazioni:   Non ci sono valutazioni critiche per questa annata

    Quando bere=  2022/2032

     

     

  • ESAURITO

    E. Pira & Figli Chiara Boschis – BARBERA D’ALBA SUPERIORE DOC. 2020

    22,30

    Il nostro Barbera d’Alba Superiore deriva dalla vinificazione di uva Barbera, proveniente da vigneti di nostra proprietà. Si tratta di vigneti impiantati su terreni Elveziani, che conferiscono struttura ed eleganza esaltata da un affinamento in legno di circa 1 anno . Il colore è rosso rubino intenso, tendente al violaceo e al purpureo. Al naso si avvertono sentori vinosi di frutti rossi e neri come la ciliegia,la prugna e la mora. Il palato risulta pieno e robusto con gradevole sapore dei tipici frutti rossi e neri, e piacevole sensazione di freschezza.

    Invecchiamento: Affinamento di circa 16 mesi in barriques di rovere francese di secondo passaggio e circa 2/3 mesi in bottiglia.
    Caratteristiche Organolettiche
    Colore: rosso rubino con riflessi viola e purpurei;
    Profumo: vinoso con tipici sentori di piccoli frutti;
    Sapore: pieno, robusto ed al contempo fresco.
    Abbinamenti: salumi, paste ripiene, carni arrosto, fritti.

    Valutazioni:   Non ci sono valutazioni critiche per questa annata

    Quando bere=  2022/2032

     

     

  • ESAURITO

    Giacomo Conterno – Barbera d’Alba DOC. “VIGNA FRANCIA” 2019

    48,40

    Questa Barbera d’Alba prende vita dal vigneto Francia, il cru più meridionale di Serralunga assieme ad Arione: quel vigneto che dà vita all’eterno Monfortino. Dopo 20 mesi di botte e da un vigneto caratterizzato da una spiccata mineralità e personalità, nasce una delle Barbera più rappresentative del territorio. Un altro piccolo grande capolavoro di Roberto Conterno.

    Calice color rosso rubino profondo, denso. L’olfatto è cesellato da nuances scure di amarene, violetta e lavanda e da profumi delicati di grafite e di affumicatura. Bocca fortemente minerale, caratteristica del cru Francia. Sorso energico, persistente, vibrante. La spiccata acidità e la meravigliosa struttura alcolica rendono questa Barbera particolarmente longeva. Finale elegante su armoniose note floreali

    Valutazioni:  Cellar Tracker  93/100

    Quando bere:  2024/2039

  • Vietti-Barbera d’Alba DOC. “VIGNA VECCHIA SCARRONE” 2019

    44,30

    Uve provenienti dalla parte più vecchia del vigneto ubicato in Castiglione Falletto nella località Scarrone con esposizione sud-est. La densità è di 4.300 piante per ettaro. La già naturalmente scarsa produzione derivante dall’età delle viti è ulteriormente ridotta con una severa selezione che porta ad una minor resa in vino ad ettaro. La vinificazione è stata fatta con macerazione a freddo pre-fermentativa, fermentazione alcolica di circa due settimane in tini di acciaio, con follature, “délestage” e vari rimontaggi. Dopo la fermentazione alcolica, avviene una macerazione post-fermentativa con le bucce, il tutto viene poi svinato e quindi trasferito in barriques per la malolattica.

    Invecchiamento: circa 18 mesi tra barriques, botte e acciaio

     

    Valutazioni:    Non ci sono ancora valutazioni per questa annata.

    Quando bere:  No info

  • Vietti-Barbera d’Alba DOC. “VIGNA SCARRONE” 2018

    32,80

    Dal vigneto singolo Scarrone sito in Castiglione Falletto con esposizione sud-est. Macerazione a freddo pre-fermentativa. Fermentazione alcolica per circa due settimane in tine di acciaio aperte, con fungature meccaniche, délestage e diversi rimontaggi. Dopo la fermentazione alcolica, avviene una macerazione post-fermentativa con le bucce, il tutto viene poi svinato e quindi trasferito in barriques per la malolattica.

    Invecchiamento: circa 18 mesi tra barriques, botte e acciaio.

    Descrizione: Colore porpora cervo. Aromi pronunciati e intensi di ciliegie rosse e nere mature, abbinati a note di spezie. Corpo da medio a pieno, con frutta intensa al palato abbinata a una rinfrescante acidità. Il singolo vigneto Scarrone ha finezza, ottimo equilibrio, grande complessità e un finale lungo e persistente.

     

    Valutazioni:    Vinous/Antonio Galloni   92/100

    Quando bere:  2021/2031

  • Pelissero – Barbera d’Alba DOC. “TULIN” 2016

    24,20

    Vino ricco e complesso prodotto utilizzando piante messe a dimora nel 2004 su una superficie di circa 1,5 ettari. La scelta di cloni poco produttivi, l’uso di un porta innesto poco vigoroso come la Rupestris du Lot, la magnifica collocazione pedoclimatica di cui gode la vigna Tulin e la grande attenzione al vigneto hanno permesso di arrivare in poco tempo ad un risultato insperato.

    Accurata selezione in vigneto con doppio diradamento (vendemmia verde) e successiva vendemmia manuale. Ulteriore tavolo di selezione in cantina prima della diraspapigiatura. Fermentazione con macerazione per circa 15 giorni. Affinamento di due anni in legno piccolo e successivamente per un anno in bottiglia.

    Vino ricco e complesso in cui le grandi caratteristiche della Barbera vengono esaltate dal perfetto connubio tra varietà e terreno. Colore rosso rubino carico, quasi bluastro violaceo, con una grande viscosità. Al naso si presenta con le classiche note di frutta cotta, lampone, mirtillo rosso e la vena dolce, eterea che liberano gli alcol trivalenti. Bocca sapida, piena, minerale, acida, tannica, avvolgente che solo i grandi vitigni nelle grandi annate riescono ad esprimere.

    Valutazioni:      Non ci sono ancora recensioni per questa annata

    Quando bere:   2020/2025

  • CONTERNO Fantino – Barbera d’Alba DOC. “VIGNOTA” 2020

    16,00

    Con la Barbera d’Alba “Vignota”, la cantina Conterno Fantino dimostra di saper pienamente conoscere quella che è una tra le più importanti varietà vitate piemontesi. Equilibrata, ricca e generosa, questa Barbera, dopo la fermentazione, riposa per dieci mesi in barrique di secondo passaggio. Offre garanzie e propone belle sensazioni organolettiche, tanto al naso quanto al palato.

    Affinamento:  10 mesi in barrique di secondo passaggio

    Rosso rubino intenso il colore. Amarena e more mature aprono l’olfattiva, che poi si sviluppa su sentori di cuoio, di tabacco e di salvia. La bocca è morbida e gustosa, gradevolmente sapida, fresca e finemente tannica. Buona la persistenza.

    Valutazioni:      Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

    Quando bere:  dal 2022

  • AZELIA Luigi Scavino – Barbera d’Alba DOC. “Vigneto PUNTA” 2017

    19,90

    Freschezza e vivacità. L’età delle viti del vigneto Punta, più di 60 anni, caratterizza l’armonia di questo vino.

    Acidità più che bilanciata, dona carattere deciso ma gentile e quella vena che colpisce da subito. Frutti di bosco, prugna e mora.

    Un anno e mezzo in legno. Spezie dolci. La Barbera è femmina.

    .

    Valutazioni:      Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

    Quando bere:  No info