• Philipponat – Champagne Extra Brut Grand Cru “CUVEE 1522” Millesimato 2007

    108,30

    Philipponnat ha creato la Cuvée 1522 per commemorare l’anno in cui la famiglia si stabilì ad Ay. Assemblaggio di 58% Pinot Noir, proveniente dalle vigne storiche di “Léon” ad Ay e 42% Chardonnay, da Mesnil-sur-Oger. Una parte dei vini è vinificata  in legno e non subisce fermentazione malolattica per preservare la freschezza del vino e permettergli di guadagnare in complessità. Ampia e acidula all’inizio, si presta a meravigliare grazie ad un basso dosage (extra-brut con 4,25 g/l). Colore oro tenue, brillante. Naso fruttato con note di pesca, alle quali si associano note di pasticceria, mandorla e confettura di albicocche. Bocca fresca e cremosa con note di pasticceria e un finale speziato. Il 2007 è un millesimo eccezionale.

     

    Valutazioni:        Wine Spectator    93/100

    Quando bere:     2017/2040

  • ESAURITO

    SCARPA – Barbera d’Asti Docg. Superiore “LA BOGLIONA” 2007

    45,80

    La Bogliona è una Barbera d’Asti DOCG superiore prodotta dall’azienda Scarpa di Nizza Monferrato.

    Una barbera importante capace di mantenere le sue caratteristiche per 10, 20 e anche più anni, nelle sue annate migliori.

    Prima di essere imbottigliata in una borgognotta personalizzata nel design, fa un invecchiamento che può durare dai 18 ai 36 mesi in grandi botti di rovere francese di Allier.

    A seguire un affinamento in bottiglia che dura 2 anni.

    Il colore è rosso rubino con brillanti riflessi porpora.
    Il profumo è intenso, caratterizzato dal sentore di prugna e dalla potente complessità e ampiezza.
    Il gusto è asciutto, austero, minerale e sapido, si ammorbidisce e diventa vellutato dopo il quinto anno. L’inconfondibile freschezza e la persistenza non l’abbandonano mai.

    Valutazioni:     Cellar Tracker    91/100

                        

  • Giacomo Conterno – Barbera d’Alba DOC. “CASCINA FRANCIA” 2007 Magnum

    234,80

    La Barbera d’Alba Vigna Francia 2007 di Giacomo Conterno è un’etichetta prestigiosa, sia perché prodotta da una delle cantine più blasonate della zona, sia perché di qualità indiscussa. Parliamoci chiaro: se avete amici appassionati di Barbera questo è senza dubbio il regalo che li lascerà a bocca aperta! Questo vino racchiude frutto e polpa, acidità e croccantezza, piacevolezza nel sorso e persistenza lunghissima. Un must per tutti gli appassionati.

    Valutazioni:   Robert Parker   94/100

  • Giacomo Conterno – Barbera d’Alba DOC. “CASCINA FRANCIA” 2007

    101,60

    La Barbera d’Alba Vigna Francia 2007 di Giacomo Conterno è un’etichetta prestigiosa, sia perché prodotta da una delle cantine più blasonate della zona, sia perché di qualità indiscussa. Parliamoci chiaro: se avete amici appassionati di Barbera questo è senza dubbio il regalo che li lascerà a bocca aperta! Questo vino racchiude frutto e polpa, acidità e croccantezza, piacevolezza nel sorso e persistenza lunghissima. Un must per tutti gli appassionati.

    Valutazioni:   Robert Parker   94/100

  • Laurent Perrier – Champagne Brut “MILLESIME 2007”

    61,00

    Millésimé 2007: lo stile Laurent-Perrier

    Garanzia di eccellenza, la Maison Laurent Perrier fa la scelta di produrre questa cuvée soltanto nelle annate eccezionali. È dunque un vino raro, frutto di uve di nobili origini (CramantOgierMesnil-sur-Ogier, per citare solo alcuni dei terroir).

    il millesimato 2007 è costituito da Chardonnaye Pinot Nero in parti uguali. La veste è chiara con riflessi dorati e bollicine fini. La bocca è netta, diretta, su aromi di fiori, d’agrumi (arancia amara sul finale). Piacevole complessità in un vino cesellato da freschezza e salinità.

    Valutazioni:  Wine Advocate-Parker  91/100       James Suckling    92/100

  • Silvia Imparato Colli di Salerno IGT “MONTEVETRANO” 2007 Magnum

    123,00

    Il Montevetrano è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica Colli di Salerno ottenuto da Cabernet Sauvignon, Aglianico, Merlot.

    Nasce e si produce a pochi chilometri da Salerno, nell’azienda agricola Montevetrano di Silvia Imparato, nel comune di San Cipriano Picentino. La prima annata prodotta è del 1991 mentre la prima annata commercializzata è stata il 1993. Montevetrano è vinificato con uve di proprietà, ed imbottigliato nella tenuta, garanzia del controllo totale di tutto il ciclo produttivo. Dallo stile riconoscibilissimo, è un vino caratterizzato dalla complessità, come il territorio in cui nasce, come i profumi e i colori della sua terra.

    Colore intenso, vino di forte persistenza, elegante, si giova delle benefiche influenze del mare e di un clima mite, protetto nei suoi vigneti dalla corona dei Monti Picentini. Il Montevetrano, anche grazie ad una lavorazione attenta e rispettosa, continua a maturare in bottiglia per quindici, venti anni. Dalle degustazioni dell’archivio, le previsioni e i giudizi degli esperti sulle varie annate si può garantire grande longevità

    Uve
    60% Cabernet Sauvignon, 30% Aglianico, 10% Merlot, interamente di proprietà.

    Vinificazione
    Circa 20 giorni in acciaio inox con lunga macerazione della buccia, previo salasso del 15%.

    Affinamento
    Dopo circa 12 mesi, in barriques da 225 lt.
    in rovere di Nevers, Allier e Tronçais.
    Il nostro vino Montevetrano riposa in bottiglia minimo 6 mesi.

    Invecchiamento
    Previsto per 20 anni e più

    Valutazioni:  Robert Parker  95/100   Wine Spectator   91/100

    Quando bere:   2017/2032

  • Silvia Imparato Colli di Salerno IGT “MONTEVETRANO” 2007

    61,50

    Il Montevetrano è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica Colli di Salerno ottenuto da Cabernet Sauvignon, Aglianico, Merlot.

    Nasce e si produce a pochi chilometri da Salerno, nell’azienda agricola Montevetrano di Silvia Imparato, nel comune di San Cipriano Picentino. La prima annata prodotta è del 1991 mentre la prima annata commercializzata è stata il 1993. Montevetrano è vinificato con uve di proprietà, ed imbottigliato nella tenuta, garanzia del controllo totale di tutto il ciclo produttivo. Dallo stile riconoscibilissimo, è un vino caratterizzato dalla complessità, come il territorio in cui nasce, come i profumi e i colori della sua terra.

    Colore intenso, vino di forte persistenza, elegante, si giova delle benefiche influenze del mare e di un clima mite, protetto nei suoi vigneti dalla corona dei Monti Picentini. Il Montevetrano, anche grazie ad una lavorazione attenta e rispettosa, continua a maturare in bottiglia per quindici, venti anni. Dalle degustazioni dell’archivio, le previsioni e i giudizi degli esperti sulle varie annate si può garantire grande longevità

    Uve
    60% Cabernet Sauvignon, 30% Aglianico, 10% Merlot, interamente di proprietà.

    Vinificazione
    Circa 20 giorni in acciaio inox con lunga macerazione della buccia, previo salasso del 15%.

    Affinamento
    Dopo circa 12 mesi, in barriques da 225 lt.
    in rovere di Nevers, Allier e Tronçais.
    Il nostro vino Montevetrano riposa in bottiglia minimo 6 mesi.

    Invecchiamento
    Previsto per 20 anni e più

    Valutazioni:  Robert Parker  95/100   Wine Spectator   91/100

    Quando bere:   2017/2032