• Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut “CABOCHON” Fuoriserie N° 022 MAGNUM

    128,00

    Cabochon è il Franciacorta più prestigioso di Monte Rossa. Era nato dalla ricerca, iniziata dal 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. I risultati sono stati tali che il vino ottenuto si è imposto tra le etichette aziendali.

    Vino di colore giallo oro dal perlage fine e persistente. All’olfatto è preciso, con profumo di tabacco biondo, menta, eucalipto, mandorla, praline, tisana di tiglio. In bocca è equilibrato, di buona struttura, con note di miele, ottimo bilanciamento tra acidità e struttura; richiamo agli agrumi in particolare al pompelmo.

    Vinum Wine Magazine
    70% Chardonnay e il resto Pinot Nero, affinato in legno e sui lieviti per oltre 36 mesi: Giallo dorato brillante, perlage sottile; Al naso intriganti note di frutta secca tostata, fiori di acacia, minerale-speziato; struttura armonica, complessa e persistente.

     

    Valutazione:    Vinum Wine Magazine   17,5/20

    Quando bere:     2022/2027

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Nature”CABOCHON” Doppio Zero 2016

    98,10

    La costellazione Cabochon nasce da un desiderio: la ricerca, iniziata nel 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. Cabochon è il punto di arrivo di un percorso emozionante e virtuoso, il desiderio che unito alla determinazione si è trasformato in un brillante firmamento

    È un BRUT NATURE , senza aggiunta di dosaggio zuccherino, ottenuto dalle uve dei migliori cru della Franciacorta ed è il risultato di un invecchiamento sui lieviti per oltre 48 mesi. Il suo carattere deciso e prorompente ne fa un vino di grande spessore e di forte intensità. Colore giallo leggermente dorato con riflessi verdi, perlage fine e persistente. All’olfatto si rivela un vino di grande finezza ed eleganza, con sentori di frutta gialla, note di miele d’acacia, torrone, confetto e pasta di mandorle. In bocca rivela un grandissimo equilibrio, note di agrumi con finale di pompelmo e ribes, richiamo alle mandorle e leggera tostatura.

    FALSTAFF
    Annata 2016 Degustata: Settembre 2022
    Giallo paglierino brillante con perlage persistente. Al naso di arance candite, noci tostate, datteri delicati, abbinati a toni leggermente floreali, retrogusto di crosta di pane integrale e pietra bagnata, molto complesso. Al palato è estremamente elegante e ricco di finezza, con grande fusione e perlage perfettamente integrato, equilibrato, con nobili toni di nocciola, lungo e salato nel finale.

    .

    Valutazione:    Falstaff   98/100

    .

    Quando bere:     2023/2029

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” Magnum (sbocc.’21)

    47,90

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” (sbocc.’21)

    20,70

    (no astuccio)

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” (sbocc.’21) (astucciato)

    24,00

    (astucciato)

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Rosè “CABOCHON” Fuoriserie N° 06

    78,90

    La costellazione Cabochon nasce da un desiderio: la ricerca, iniziata nel 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. Cabochon è il punto di arrivo di un percorso emozionante e virtuoso, il desiderio che unito alla determinazione si è trasformato in un brillante firmamento.

    Il FUORISERIE ROSÉ N°06 si aggiunge al brillante firmamento Cabochon, il punto di arrivo di un percorso emozionante e virtuoso caratterizzato da desiderio e determinazione.

    Affinato in bottiglia per oltre 54 mesi sui lieviti.

    Il FUORISERIE ROSÉ N°06 ha un colore rosa pastello come un petalo di rosa.

    Al naso presenta un tocco quasi vegetale, ricorda la pesca gialla e porta alla mente un sentore di peonia, è sottile ma lungo, con una chiusura balsamica e speziata di pepe bianco. In bocca rivela subito la sua compattezza e digeribilità, è fresco, croccante, con una leggera chiusura salina ed un ritorno di clementine

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

     

     

  • ESAURITO

    Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Nature”CABOCHON” Doppio Zero 2014

    0,00

    La costellazione Cabochon nasce da un desiderio: la ricerca, iniziata nel 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. Cabochon è il punto di arrivo di un percorso emozionante e virtuoso, il desiderio che unito alla determinazione si è trasformato in un brillante firmamento

    È un BRUT NATURE , senza aggiunta di dosaggio zuccherino, ottenuto dalle uve dei migliori cru della Franciacorta ed è il risultato di un invecchiamento sui lieviti per oltre 48 mesi. Il suo carattere deciso e prorompente ne fa un vino di grande spessore e di forte intensità. Colore giallo leggermente dorato con riflessi verdi, perlage fine e persistente. All’olfatto si rivela un vino di grande finezza ed eleganza, con sentori di frutta gialla, note di miele d’acacia, torrone, confetto e pasta di mandorle. In bocca rivela un grandissimo equilibrio, note di agrumi con finale di pompelmo e ribes, richiamo alle mandorle e leggera tostatura.

    Falstaff
    Annata 2014 degustata: ottobre 2020
    Oro chiaro brillante. Naso fragrante e aperto di nocciole tostate, leggermente anche di noci, agrumi lunghi secchi, di cera, finale burroso delicato, molto complesso. Multistrato al palato e con una pressione piena, allo stesso tempo molto elegante e con perlage ottimamente integrato, bella frutta matura accompagna la bevuta, lunga e molto salata nel finale.

    .

    Valutazione:    Falstaff   97/100

    .

    Quando bere:     2021/2026

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut “CABOCHON” Fuoriserie N° 022

    59,70

    La costellazione Cabochon nasce da un desiderio: la ricerca, iniziata nel 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto.
    Cabochon è il punto di arrivo di un percorso emozionante e virtuoso, il desiderio che unito alla determinazione si è trasformato in un brillante firmamento.

    Vino di colore giallo oro dal perlage fine e persistente. All’olfatto è preciso, con profumo di tabacco biondo, menta, eucalipto, mandorla, praline, tisana di tiglio. In bocca è equilibrato, di buona struttura, con note di miele, ottimo bilanciamento tra acidità e struttura; richiamo agli agrumi in particolare al pompelmo.

     

    Valutazione:    Falstaff   95/100

    Quando bere:   2021/2026

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut “CABOCHON” 2014

    89,90

    La costellazione Cabochon nasce da un desiderio: la ricerca, iniziata nel 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto.
    Cabochon è il punto di arrivo di un percorso emozionante e virtuoso, il desiderio che unito alla determinazione si è trasformato in un brillante firmamento. Cabochon Brut è un’assemblaggio di Chardonnay 70% e Pinot Nero 30%. L’affinamento sui lieviti dura più di 54 mesi. E’ un vino armonioso, elegante e molto persistente, dalla personalità complessa e ben definita che lo rende tra i più ricercati dagli amatori di tutta la Penisola.

    Colore giallo oro, perlage fine e persistente. All’olfatto rivela sentori di nocciola, pasticceria, uva sultanina, cafè leggero e note di tostato.
    In bocca si presenta un vino ampio e generoso, di grande complessità, bilanciato con fnale acido e salato caratterizzato da note di frutta esotica.

    Falstaff
    Annata 2014 Degustata: settembre 2022
    Giallo brillante con riflessi argentati. Soave leggerezza con note floreali, crosta di pane e cedro. Ottimo inizio al palato, fresco e cremoso allo stesso tempo. Sviluppo lineare con note di burro e agrumi. Finale molto lungo, succoso e fruttato.

    .

    Valutazione:       Falstaff    94/100

    Quando bere:    2021/2028

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.

     

  • ESAURITO

    Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut “CABOCHON” 2012

    0,00

    Cabochon è il Franciacorta più prestigioso di Monte Rossa. Era nato dalla ricerca, iniziata nel 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. I risultati sono stati tali che il vino ottenuto si è imposto tra le etichette aziendali. Cabochon Brut è un’assemblaggio di Chardonnay 70% e Pinot Nero 30%. L’affinamento sui lieviti dura più di 40 mesi. E’ un vino armonioso, elegante e molto persistente, dalla personalità complessa e ben definita che lo rende tra i più ricercati dagli amatori di tutta la Penisola.

    .

    Paglierino dorato e perlage molto fine. Naso fragrante di crosta di pane e frutta secca leggermente tostata, crema pasticcera e frolla agli agrumi, limoni canditi. Bocca piena e flessuosa, soffice col finale ammandorlato e un tocco sapido

    .

    Valutazione:    Falstaff   91/100      Robert Parker   91/100      DoctorWine    95/100

    Quando bere:  2017/2025

  • ESAURITO

    Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut “CABOCHON” Fuoriserie N° 021

    58,80

    Cabochon è il Franciacorta più prestigioso di Monte Rossa. Era nato dalla ricerca, iniziata dal 1985, di una selezione più attenta dei cru della collina di Monte Rossa e di un nuovo sistema di vinificazione che introduceva la barriques per la prima fermentazione del mosto. I risultati sono stati tali che il vino ottenuto si è imposto tra le etichette aziendali.

    Vino di colore giallo oro dal perlage fine e persistente. All’olfatto è preciso, con profumo di tabacco biondo, menta, eucalipto, mandorla, praline, tisana di tiglio. In bocca è equilibrato, di buona struttura, con note di miele, ottimo bilanciamento tra acidità e struttura; richiamo agli agrumi in particolare al pompelmo.

    Falstaff
    Degustazione non vintage: novembre 2019
    Perlage frizzante giallo-verde, finemente spumeggiante. Naso intenso con note di banana, mela matura, noci e pasta lievitata. Ottima tensione al palato, acidità vivace dona gioco, finale salato e molto lungo

     

    Valutazione:    Falstaff   95/100        DoctorWine    95/100

    Quando bere:     2019/2025

  • ESAURITO

    Monte Rossa – Franciacorta Docg. “SALVADEK Extra Brut” 2015

    27,20

    (no astuccio)

    Carattere deciso per uno spumante che si fa sentire e che, non a caso, ha nel nome la parola “salvàdek” : in dialetto bresciano significa “selvaggio”. Viene realizzato nelle migliori annate, solo con uve accuratamente selezionate e provenienti dai vigneti più vecchi e meglio esposti dell’azienda. E’ prodotto con uve Chardonnay 95% e vino di riserva al 5%. La fermentazione dei mosti avviene in parte in vasche d’acciaio e in parte in fusti di rovere. L’affinamento sui lieviti dura per oltre 40 mesi. Ecco perchè è un Franciacorta mordace e dalla forte personalità. Prodotto con il 95% di Chardonnay e il 5% di vini di riserva.

    Colore: giallo paglierino.

    Al naso: intenso complesso con un ventaglio di profumi aperti di pasticceria (torrone, burro, caramella, pralina) e bergamotto. A seguire
    note di miele, frutta secca e moka. Chiusura con finale lungo che richiama il tabacco secco, il tè ed il tiglio.

    In bocca: bella struttura con bilanciata sapidità e freschezza, rotondo sapido e di grande persistenza.

     

     

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. “SALVADEK Extra Brut” 2015 Magnum

    70,90

    Carattere deciso per uno spumante che si fa sentire e che, non a caso, ha nel nome la parola “salvàdek” : in dialetto bresciano significa “selvaggio”. Viene realizzato nelle migliori annate, solo con uve accuratamente selezionate e provenienti dai vigneti più vecchi e meglio esposti dell’azienda. E’ prodotto con uve Chardonnay 95% e vino di riserva al 5%. La fermentazione dei mosti avviene in parte in vasche d’acciaio e in parte in fusti di rovere. L’affinamento sui lieviti dura per oltre 40 mesi. Ecco perchè è un Franciacorta mordace e dalla forte personalità. Prodotto con il 95% di Chardonnay e il 5% di vini di riserva.

    Colore: giallo paglierino.

    Al naso: intenso complesso con un ventaglio di profumi aperti di pasticceria (torrone, burro, caramella, pralina) e bergamotto. A seguire
    note di miele, frutta secca e moka. Chiusura con finale lungo che richiama il tabacco secco, il tè ed il tiglio.

    In bocca: bella struttura con bilanciata sapidità e freschezza, rotondo sapido e di grande persistenza.

     

     

  • ESAURITO

    Monte Rossa – Franciacorta Docg. “SALVADEK Extra Brut” 2015 (astucciato)

    31,60

    (Con astuccio)

    Carattere deciso per uno spumante che si fa sentire e che, non a caso, ha nel nome la parola “salvàdek” : in dialetto bresciano significa “selvaggio”. Viene realizzato nelle migliori annate, solo con uve accuratamente selezionate e provenienti dai vigneti più vecchi e meglio esposti dell’azienda. E’ prodotto con uve Chardonnay 95% e vino di riserva al 5%. La fermentazione dei mosti avviene in parte in vasche d’acciaio e in parte in fusti di rovere. L’affinamento sui lieviti dura per oltre 40 mesi. Ecco perchè è un Franciacorta mordace e dalla forte personalità. Prodotto con il 95% di Chardonnay e il 5% di vini di riserva.

    Colore: giallo paglierino.

    Al naso: intenso complesso con un ventaglio di profumi aperti di pasticceria (torrone, burro, caramella, pralina) e bergamotto. A seguire
    note di miele, frutta secca e moka. Chiusura con finale lungo che richiama il tabacco secco, il tè ed il tiglio.

    In bocca: bella struttura con bilanciata sapidità e freschezza, rotondo sapido e di grande persistenza.

     

     

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Rosè “FLAMINGO” Magnum (sbocc.’21) con Box

    54,60

    Flamingo è la nuova release di uno dei Franciacorta che hanno fatto la storia e hanno contribuito al successo di Monte Rossa, il Rosé Brut. Rosa e nero, gessato e paillettes, lui e lei immersi nella festa incessante della notte di Las Vegas, il racconto di un’affascinante storia di divertimento e passione della quale il Flamingo è il protagonista. Dalla Franciacorta alla città che non dorme mai e ritorno, tutto in una bottiglia. Rosa Ramato, dal perlage fine e persistente. Flamingo di Monte Rossa è un Franciacorta che nasce dal connubio tra il 40% di Pinot nero e il 60% di Chardonnay. Fine e persistente, la fermentazione avviene in parte in tini di acciaio a temperatura controllata e in parte in botti di rovere. Affinamento in bottiglia per un minimo di 24 mesi. Sapido e fresco, dal perlage fine e persistente e un finale decisamente lungo.

     

     

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Rosè “FLAMINGO” (sbocc.’21)

    23,90

    (no astuccio)

    Flamingo è la nuova release di uno dei Franciacorta che hanno fatto la storia e hanno contribuito al successo di Monte Rossa, il Rosé Brut. Rosa e nero, gessato e paillettes, lui e lei immersi nella festa incessante della notte di Las Vegas, il racconto di un’affascinante storia di divertimento e passione della quale il Flamingo è il protagonista. Dalla Franciacorta alla città che non dorme mai e ritorno, tutto in una bottiglia. Rosa Ramato, dal perlage fine e persistente. Flamingo di Monte Rossa è un Franciacorta che nasce dal connubio tra il 40% di Pinot nero e il 60% di Chardonnay. Fine e persistente, la fermentazione avviene in parte in tini di acciaio a temperatura controllata e in parte in botti di rovere. Affinamento in bottiglia per un minimo di 24 mesi. Sapido e fresco, dal perlage fine e persistente e un finale decisamente lungo.

     

     

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Rosè “FLAMINGO” (sbocc.’21) (astucciato)

    27,30

    Flamingo è la nuova release di uno dei Franciacorta che hanno fatto la storia e hanno contribuito al successo di Monte Rossa, il Rosé Brut. Rosa e nero, gessato e paillettes, lui e lei immersi nella festa incessante della notte di Las Vegas, il racconto di un’affascinante storia di divertimento e passione della quale il Flamingo è il protagonista. Dalla Franciacorta alla città che non dorme mai e ritorno, tutto in una bottiglia. Rosa Ramato, dal perlage fine e persistente. Flamingo di Monte Rossa è un Franciacorta che nasce dal connubio tra il 40% di Pinot nero e il 60% di Chardonnay. Fine e persistente, la fermentazione avviene in parte in tini di acciaio a temperatura controllata e in parte in botti di rovere. Affinamento in bottiglia per un minimo di 24 mesi. Sapido e fresco, dal perlage fine e persistente e un finale decisamente lungo.

     

     

  • ESAURITO

    Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Saten “SANSEVE’ ” sa. (astucciato)

    22,90

    Grazie ad una personalità che lo rende particolarmente adatto ai momenti conviviali, è stato chiamato Sansevé nome che deriva dal gaelico antico e significa “salute!”.

    Satèn, invece, è un nome registrato del Consorzio della Franciacorta e corrisponde ad un protocollo produttivo che prevede l’utilizzo esclusivo di uve Chardonnay e Pinot bianco, una pressione atmosferica inferiore alle 5 atmosfere, un tenore zuccherino massimo di 15 gr./litro e un invecchiamento minimo sui lieviti di 24 mesi

    Falstaff
    Degustazione non vintage: ottobre 2020
    Giallo paglierino argentato brillante. Naso molto fresco e fragrante, lime e limoni freschi, un po’ di fumo fresco. Al palato si stringe con perlage ben integrato e succoso, frutto compatto, elegante, di bella lunghezza, finale preciso, asciutto, armonico.

     

    Valutazione:    Falstaff   92/100

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Saten “SANSEVE’ ” Magnum sa.

    47,90

    Grazie ad una personalità che lo rende particolarmente adatto ai momenti conviviali, è stato chiamato Sansevé nome che deriva dal gaelico antico e significa “salute!”.

    Satèn, invece, è un nome registrato del Consorzio della Franciacorta e corrisponde ad un protocollo produttivo che prevede l’utilizzo esclusivo di uve Chardonnay e Pinot bianco, una pressione atmosferica inferiore alle 5 atmosfere, un tenore zuccherino massimo di 15 gr./litro e un invecchiamento minimo sui lieviti di 24 mesi

    Falstaff
    Degustazione non vintage: ottobre 2020
    Giallo paglierino argentato brillante. Naso molto fresco e fragrante, lime e limoni freschi, un po’ di fumo fresco. Al palato si stringe con perlage ben integrato e succoso, frutto compatto, elegante, di bella lunghezza, finale preciso, asciutto, armonico.

     

    Valutazione:    Falstaff   92/100

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Brut Saten “SANSEVE’ ” sa.

    20,80

    (no astuccio)

    Grazie ad una personalità che lo rende particolarmente adatto ai momenti conviviali, è stato chiamato Sansevé nome che deriva dal gaelico antico e significa “salute!”.

    Satèn, invece, è un nome registrato del Consorzio della Franciacorta e corrisponde ad un protocollo produttivo che prevede l’utilizzo esclusivo di uve Chardonnay e Pinot bianco, una pressione atmosferica inferiore alle 5 atmosfere, un tenore zuccherino massimo di 15 gr./litro e un invecchiamento minimo sui lieviti di 24 mesi

    Falstaff
    Degustazione non vintage: ottobre 2020
    Giallo paglierino argentato brillante. Naso molto fresco e fragrante, lime e limoni freschi, un po’ di fumo fresco. Al palato si stringe con perlage ben integrato e succoso, frutto compatto, elegante, di bella lunghezza, finale preciso, asciutto, armonico.

     

    Valutazione:    Falstaff   92/100