• Massolino – Barolo Docg. “VIGNA RIONDA” Riserva 2009

    106,80

    “Probabilmente il più potente di tutti i nostri prodotti, riassume egregiamente quelle che sono le caratteristiche essenziali del vino Barolo come la grande struttura, l’ottima concentrazione alcolica e i tannini in grado di garantire lunghissimi invecchiamenti.
    Si apre lentamente e raggiunge la sua massima e davvero importante espressione solo dopo alcuni anni di affinamento; per questo viene messo in commercio al sesto anno ed, una parte che diventerà sempre più consistente, al decimo!!!!” (Massolino)

    Wine Spectator
    Data di recensione : febbraio 2016
    Annata vino : Barolo Docg Vigna Rionda Riserva 2009
    “Amarena, prugna, tè e sandalo, cui sottintende un tannino avvolgente. Evolve e si espande sul finale, con persistenti note di tabacco, spezie ed aromi terrosi.

    James Suckling
    Data di recensione : settembre 2015
    Annata vino : Barolo Docg Vigna Rionda Riserva 2009
    Note di cedro e sandalo fanno da sfondo alla frutta matura ed al cioccolato di questo Barolo. Corposo, dai tannini fermi e setosi e dal finale lungo e saporito. Un vino energico a cui questo grande produttore di Barolo sceglie di donare almeno un anno in più di invecchiamento.

    Robert Parker 
    Data di recensione : luglio 2015
    Annata vino : Barolo Docg Vigna Rionda Riserva 2009
    “Il Barolo Vigna Rionda Riserva 2009 esplode dal bicchiere con sicurezza e personalità. Nulla in questo vino è nascosto alla vista. Questa Riserva si dona con immediatezza, con sfaccettature di frutti scuri intessuti di spezie esotiche e note minerali. Il vino rivela anche deliziosi aromi di invecchiamento, come liquirizia, tabacco ed erbe balsamiche. L’annata 2009 è leggermente più ampia e invitante rispetto alla 2007 o alla 2006.”

     .

    Valutazioni:            DoctorWine  95/100      Robert Parker  94/100

    .                              Wine Spectator   92/100      James Suckling   94/100

    .

    Quando bere:  2017/2048