Gaston Chiquet – Champagne Premier Cru Brut “SPECIAL CLUB” 2013

69,40

Eleganza assoluta e grande finezza contraddistinguono lo Champagne Special Club Extra Brut della storica cantina Gaston Chiquet.È il 1971 quando 28 artigiani dello champagne si riuniscono in gruppo e fondano il club Trésors de Champagne ispirati da 3 obiettivi comuni: autenticità, rigore ed originalità. Per ottenere uno Champagne con la menzione Special Club ci sono dei rigidi step da seguire:

– Il produttore deve lavorare esclusivamente le proprie uve e trasformarle nella propria cantina.

– Lo champagne può essere prodotto solo nelle annate ritenute eccezionali.

– Ogni champagne è soggetto a due degustazioni alla cieca (una volta in fase di vino fermo prima dell’imbottigliamento e un’altra dopo 3 anni di affinamento in bottiglia) da parte di una giuria di enologi e sommellier appassionati e illustri.Solo superati questi step lo champagne può essere imbottigliato nella bottiglia “Special Club” che non può essere utilizzata da nessuno tranne che dai membri del Club Trésors. Per ottenere questo Special Club frutto di un blend di 70%Chardonnay e 30%Pinot Nero, Gaston Chiquet vinifica ogni parcella di vigneto in maniera separata preservando le caratteristiche di ciascuna vigna. La fermentazione si svolge in piccoli tini dopodichè l’assemblaggio dei vini è frutto di un’accurata degustazione, una vera e propria arte acquisita nel corso dei secoli. Il vino fermenta successivamente in bottiglia riposando sui lieviti per 7 anni.

Sboccatura 2019

“Il Brut Spécial Club Millesime 2013 di Chiquet è superbo. Ricco, ampio e super espressivo, il 2013 vanta un’incredibile ricchezza e ampiezza. Tutta l’intensità naturale dell’anno si manifesta in questo straordinario Champagne multidimensionale. Olio di mandarino, fiori secchi , camomilla, mandorla e spezie aggiungono complessità, ma è la presenza del vino che risalta di più. C’è così tanto da apprezzare nel 2013. È un vino favoloso. Degorged: novembre 2019.” —Antonio Galloni, Vinous

“Questo Champagne rotondo ed equilibrato è fresco e ben tagliato, con una morbida perla cremosa e delicati aromi di pera Anjou, zenzero candito e scorza di limone, biscotto e fiori di sambuco.  —Wine Spectator

Valutazioni:    Antonio Galloni   94/100   Cellar Tracker   93/100    Wine Spectator   91/100

Quando bere:  2020/2030

 

 

Disponibile

Descrizione

Con la proprietà di 22 ettari di vigneto, la famiglia Chiquet assicura la continuità nel rispetto delle regole ancestrali. Le uve utilizzate nei nostri assemblaggi provengono dai tre vitigni classici della Champagne; i nostri torchi champenois permettono una lenta estrazione del succo: precauzione fondamentale per ottenere un vino bianco da uve nere, preservando la finezza degli aromi. Il nostro Blanc de Blancs ha la particolarità di essere elaborato da uve bianche Chardonnay, coltivate ad Aÿ, comune Grand Cru, dove si coltiva normalmente Pinot Noir.

Maison Gaston Chiquet

Recentemente la Maison Gaston Chiquet ha adottato il nuovo tappo Mytic Diamant, trattato con il processo Diamante, brevettato dal Gruppo Oeneo, Divisione Chiusure, in collaborazione con il CEA, Commissariato per l’Energia Atomica. Con questo processo la molecola di Tricloroanisolo (TCA), responsabile del “sapore di tappo” viene estratta dal sughero con un trattamento a base di biossido di carbonio supercritico, eseguito in autoclave. Sembra che finalmente si sia arrivati ad una svolta fondamentale e definitiva nella soluzione del problema del “sapore di tappo”.

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Gradazione

Paese

Formato