Cantina di Terlano – Alto Adige Doc. TERLANER Cuvèe 2022

17,00

“Quest’uvaggio storico, ottenuto da una miscela delle tre varietà più tradizionali coltivate a Terlano, ossia Pinot bianco, Chardonnay e Sauvignon, è prodotto fin da quando fu fondata la cantina, ed è un vino estremamente strutturato. Il Pinot bianco – la varietà presente in percentuale maggiore – gli dà freschezza e una buona acidità, mentre lo Chardonnay gli conferisce morbidezza e calore, e il Sauvignon Blanc aggiunge all’uvaggio le sue raffinate caratteristiche aromatiche.”

Vinificazione

Vendemmia e selezione delle uve manuali. Pigiatura delicata e sfecciatura per sedimentazione naturale. Fermentazione lenta a temperatura controllata in cisterne d’acciaio inox. Affinamento per 5-7 mesi sui lieviti fini in parte in fusti d’acciaio inox (80%) e in parte in botti di legno grandi (20%).

 

Colore: giallo paglierino scintillante con sfumature verdi
Profumo: La Terlaner Cuvée si distingue soprattutto per il bouquet di mela verde e pesca bianca, ma anche per una raffinata sfumatura di melissa e menta.
Sapore: Anche al palato si avverte nettamente l’aroma di pesca, che conferisce a questo vino molta vivacità. Il profilo organolettico, assai articolato, scaturisce da un gioco tra freschezza e gusto minerale, impreziosito da un retrogusto assai prolungato.

 

Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

Quando bere:   2023/2028

Disponibile

Descrizione

Kellerei Terlan (conosciuta anche come Cantina Terlano ) è un produttore di vino leader nella regione italiana di lingua tedesca dell’Alto Adige – Sudtirol . L’azienda è considerata una delle migliori cooperative in Italia .

È stata fondata nel 1893 e ora conta 143 coltivatori membri che coltivano un totale di 190 ettari (470 acri). Il paese di Terlano si trova a metà strada tra le due principali località della regione, Merano e Bolzano, in un ampio tratto della valle del fiume Adige.

La produzione è suddivisa 70-30 tra vino bianco e vino rosso. L’ampio portafoglio comprende vini di tutti i principali vitigni coltivati ​​nella regione.

L’azienda produce sostanzialmente quattro livelli di vini. La cuvée di punta è il Primo, o Terlaner I, un vino bianco invecchiato in botte prodotto prevalentemente da Pinot Bianco , con Chardonnay e Sauvignon Blanc  che giocano un ruolo di supporto.

La gamma Rarity è composta da vini che hanno subito un lungo invecchiamento (fino a un decennio) nelle cantine dell’azienda prima dell’imbottigliamento.

L’offerta principale, tuttavia, si basa sulle cosiddette gamme Selection o Tradition. La prima comprende le cuvées Quarz ( Sauvignon Blanc ), Nova Domus ( Pinot Bianco , Chardonnay e Sauvignon Blanc) Lunare ( Gewürztraminer ) e Porphyr ( Lagrein ). La gamma Tradition – o Classic – è composta da vini con etichetta varietale .

Informazioni aggiuntive

Carta dei Vini

Produttore

Anno

Vitigni

Gradazione

Paese

Regione

Formato