• ESAURITO

    Lis Neris – Venezia Giulia Igt. – Blend Cuveè “CONFINI “ 2016

    29,00

    Il Pinot Grigio costituisce l’ossatura di questo vino, al quale conferisce struttura, ampiezza, morbidezza e calore.
    Il Gewürztraminer è decisivo per la qualità aromatica delle sensazioni olfattive.
    Il Riesling è determinante per il raggiungimento di un giusto equilibrio acido e per esaltare la complessità gustativa.
    Dei tre vitigni, i primi due vengono raccolti tardivamente, la loro fermentazione e maturazione avviene in legno.
    Tre vitigni così diversi per un vino così unico, frutto della combinazione di note di sovra maturazione mediterranee su registro liquoroso dal ricordo nordico. I vini di questa annata hanno dimostrato di possedere una struttura superiore e con il tempo di sorprendere. La brillante espressione di questa cuvée ci regala una fitta trama di profumi floreali e speziati. Il sorso caldo ricorda giovani e balsamiche
    vendemmie tardive alsaziane. Adatto per accompagnare la conversazione, ideale con finger food speziati e cucina orientale.

    • Potenziale d’invecchiamento: 20 anni
    Falstaff
    Annata 2016 Degustata: Mar 2020
    Giallo paglierino intenso e brillante con sfumature verdi. Naso molto intenso e rigoglioso, ricche note di petali di rosa, con litchi e fiori di tiglio, buona anche la freschezza. Al palato si diffonde potentemente, mostrando di nuovo molti petali di rosa, più note ricche di chiodi di garofano e pepe leggero, l’acidità fresca dona tensione, multistrato

    Valutazioni:    Falstaff   95/100      Antonio Galloni   94/100      Robert Parker   95/100

    .                  Luca Maroni -Terzo Miglior Bianco d’Italia     Veronelli – Super Tre Stelle

    Quando bere:   2019/2028

     

  • Lis Neris – Venezia Giulia Igt. – Blend Cuveè “L I S “ 2016

    29,00

    Non ci sono percentuali fisse per questo assemblaggio, ogni annata ha un punto di equilibrio diverso, ed ogni equilibrio ha, a sua volta, premesse diverse. Con i tre vitigni bianchi più rappresentativi della storia aziendale Pinot Grigio, Chardonnay, Sauvignon Blanc, fermentati e maturati in tonneau, ci si propone di consolidare lo stile aziendale attraverso un vino di vertice, capace di racchiudere in sé la filosofia produttiva ed in grado di esprimere quell’equilibrio fra i vitigni ed il luogo di produzione, vera grandezza di un vino.

    Nella cuvée l’obiettivo è raggiunto quando la qualità dell’insieme è superiore alla somma delle singole qualità. Questo vino lo dimostra grazie ad un’intrigante complessità, che si esprime con eleganza ed armonia. Gusto pieno, caldo e progressivo. Promette assaggi fantastici anche dopo tanti anni. La sua personalità lo rende perfetto in abbinamento con piatti di pesce decisi oppure delicate pietanze a base di carni bianche.

    • Potenziale d’invecchiamento: 20 anni
    Falstaff
    Annata 2016 Degustata: Mar 2020
    Giallo paglierino frizzante con leggere sfumature verdoline. Naso complesso con note di erbe aromatiche, molto dragoncello e maggiorana, poi ricche note di frutta gialla. Brilla al palato, note salmastre accentuate, mostra molte note di frutta gialla nel retro, cera d’api nel finale.

    Valutazioni:    Falstaff   93/100      Antonio Galloni   92/100      Robert Parker   95+/100

    .                             Vitae AIS Quattro viti      Veronelli – Super Tre Stelle

    Quando bere:   2021/2028