• Coppo – Metodo Classico Brut Rosè “CLELIA COPPO” 2020

    34,90

    La produzione molto limitata di questo rosé metodo classico è frutto di un assemblaggio di uve Chardonnay e Pinot Nero vinificato in rosso. La finezza e delicatezza di questo spumante, deriva dal particolare processo di rifermentazione in bottiglia sviluppato con i propri zuccheri residui secondo il “metodo ancestrale”. Il termine ancestrale dal francese antico ancestre, antenato, significa “risalente a un lontano passato”: in origine era infatti questo l’unico modo per ottenere vini spumanti.

    Affinamento: 
    24 mesi in bottiglia a contatto con i lieviti.

    Colore: 
    rosa tenue con riflessi ramati

    Perlage: 
    fine e persistente

    Al naso: 
    prugna fresca, giuggiole, ribes, leggera crosta di pane con presenze minerali sul finale

    In bocca: 
    morbido, persistente, con fresca e gradevole sapidità

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.

     

  • ESAURITO

    Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” (sbocc.’21)

    20,70

    (no astuccio)

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • Monte Rossa – Franciacorta Docg. Non Dosato “COUPE ” (sbocc.’21) (astucciato)

    24,00

    (astucciato)

    Un nome evocativo che rimanda ad un immaginario fatto di passione, stile e spensieratezza senza però dimenticare le sue origini: la parola “Coupé” significa tagliare, un concetto che nell’enologia viene condensato nel termine Cuvée. Emana un profumo soave con richiami di fiori di sambuco e pesca bianca. Al palato colpisce il contrasto tra la cremosità e l’equilibrio del perlage con la “scudisciante” freschezza, in chiusura è sapido e balsamico. Il non dosato di Monte Rossa è composto prevalentemente da Chardonnay con una spruzzatina di Pinot nero, ciascun cru è vinificato in purezza.

  • ESAURITO

    Coppo – Metodo Classico Brut Rosè “CLELIA COPPO” 2017

    31,30

    La produzione molto limitata di questo rosé metodo classico è frutto di un assemblaggio di uve Chardonnay e Pinot Nero vinificato in rosso. La finezza e delicatezza di questo spumante, deriva dal particolare processo di rifermentazione in bottiglia sviluppato con i propri zuccheri residui secondo il “metodo ancestrale”. Il termine ancestrale dal francese antico ancestre, antenato, significa “risalente a un lontano passato”: in origine era infatti questo l’unico modo per ottenere vini spumanti.

    Affinamento: 
    24 mesi in bottiglia a contatto con i lieviti.

    Colore: 
    rosa tenue con riflessi ramati

    Perlage: 
    fine e persistente

    Al naso: 
    prugna fresca, giuggiole, ribes, leggera crosta di pane con presenze minerali sul finale

    In bocca: 
    morbido, persistente, con fresca e gradevole sapidità

     

    Valutazioni:    Non ci sono ancora recensioni critiche per questa annata.