• ESAURITO

    ZENATO – Amarone della Valpolicella Classico DOCG. “SERGIO ZENATO” Riserva 2012

    79,60

    Vino di classe, nasce solo nelle annate d’eccellenza. Le uve Corvina e Rondinella vengono selezionate nei vigneti più vecchi della zona classica della Valpolicella nel comune di Sant’Ambrogio.
    Alla tecnica di vinificazione dell’Amarone Zenato segue un lungo affinamento per almeno 4 anni in botti di rovere di Slavonia.
    Rappresenta l’identità assoluta con la quale l’esperienza e la tradizione Zenato si confrontano nel mondo.
    Per il particolare valore può essere degustato anche oltre i 20 anni.

    James Suckling
    La profondità e la classe di questo naso è favolosa con more, mirtilli e lavanda. Sentori di violette, anche. Corposo, ma così stretto e concentrato con tannini super fini e levigati. Ha bisogno di due o tre anni per ammorbidirsi leggermente. Ottimo vino.

    Wine Advocate
    Questo è un vino ampio e denso con grande struttura e un approccio estremamente corposo. L’Amarone della Valpolicella Classico Riserva Sergio Zenato 2012 presenta una spessa parete di prugna dolce e sciroppo di ciliegia con note più seducenti di spezie, catrame e fumo sul retro.

    Falstaff
    Annata 2012 degustata: ottobre 2018
    Rosso rubino intenso, quasi impenetrabile con una sfumatura violacea. Naso fragrante e multistrato di ricche amarene, more, cassis, prugne secche, accompagnate da un leggero tocco di cioccolato fondente. Molto multistrato e complesso al palato, costruito in più strati, concentrato e corposo, nel complesso molto equilibrato e armonico, termina con una pressione decisa, può e deve maturare un po’.

    Valutazioni:    Wine Spectator   93/100      Robert Parker   94+/100
    .                                James Suckling   96/100        Falstaff   95/100

    Quando bere:     2019/2035

     

     

     

  • ESAURITO

    ZENATO – Amarone della Valpolicella Classico DOCG. 2013

    49,90

    Prezioso gioiello della produzione Zenato, nasce dalla selezione delle migliori uve della Valpolicella Classica (Corvina, Rondinella, Oseleta e Croatina) coltivate nei vigneti nel Comune di Sant’Ambrogio.
    Le uve vengono poste in appassimento per 4 mesi e solo a gennaio si inizia la pigiatura, alla quale segue una lenta fermentazione sulle bucce e quindi l’affinamento per 36 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia.
    Dopo un periodo di maturazione in bottiglia è pronto per essere apprezzato.

    Vino maestoso, intenso, etereo, con note di alloro e ciliegie sotto spirito.

    L’estremo equilibrio di tutte le sue componenti lo rende adatto al lungo invecchiamento.

    Valutazioni:    Wine Spectator   93/100      Vinous / Antonio Galloni   92/100

    Quando bere:     2021/2031