• Bartolo Mascarello – BAROLO Docg. 2003

    322,10

    Il caldo del 2003 ha sfidato Bartolo Mascarello ma il vino che ne risulta è seducente,  potente e sdolcinato. Note scure meditabonde di caldo involucro di sigaro, pot-pourri, erbe grigliate, moka e spezie avvolgono i dolci frutti rossi di questo vino; la maturità offre anche una sbirciatina al terziario. Complesso e gommoso, questo Barolo si srotola al palato con una consistenza simile al broccato, costruendo un finale ricco e potente: questo Barolo ’03 è una delizia genuina! Realizzato come cuvée tradizionale, Mascarello ricava il suo Nebbiolo da poco più di dodici ettari piantati negli storici vigneti di Cannubi, Rué e San Lorenzo nel comune di Barolo e Rocche nel comune di La Morra. Mentre i Barolo provenienti da queste zone tendono ad offrire grande aromaticità ed eleganza, pochi hanno anche la struttura e la longevità di un Mascarello Barolo.

    Valutazioni:   Robert Parker   92/100       Antonio Galloni    94/100

    Dato il loro valore, le bottiglie di pregio come questa non sono soggette a eventuali promozioni.